ViaggiNews

Festival di Sanremo 2012: il programma della seconda serata

mercoledì, 15 febbraio 2012

Festival di Sanremo 2012: la seconda serata/Roma – Prosegue il Festival di Sanremo 2012 e, mentre ci si appresta a vedere gli svolgimenti della seconda serata, il carosello dei turisti alla ricerca dei personaggi famosi in giro per la città è in fermento.

La tradizione vuole che Sanremo, nella settimana del Festival, venga presa d’assalto dai fan degli artisti in gara che aspettano per ore lungo la passerella allestita fuori del Teatro Ariston, oppure si aggirano sotto gli alberghi o nei pressi dei ristoranti più quotati nella speranza di incontrare i propri beniamini. E quest’anno, data la mole di cantanti  provenienti dai talent show, ci si aspetta un flusso di giovani fan ancora più corposo rispetto a quello degli anni scorsi (per info sui partecipanti clicca qui http://www.viagginews.com/2012/02/15/festival-di-sanremo-2012-il-burrascoso-inizio/).

Il programma per questa seconda serata doveva vedere 12 artisti “big” esibirsi nuovamente e subire l’ennesima eliminazione, ma, visti gli accadimenti della scorsa serata la situazione è un po’ cambiata.  I “Big” al completo canteranno e saranno giudicati dalla giuria demoscopica che ne eliminerà direttamente quattro. I dieci artisti rimasti in gara si esibiranno poi giovedì sera con i classici duetti.

I problemi si sono riversati anche sulla gara dei giovani che ha subito un cambio in corsa: questa sera si esibiranno tutti in piccole sfide dirette. Al termine della serata ne saranno rimasti 4 che andranno direttamente alla serata di venerdì per la finale: tempi ristretti e poca visibilità saranno oggetto sicuramente di critiche e disappunto da parte dei giovani partecipanti.

Per quanto riguarda gli ospiti stasera saliranno sul palco dell’Ariston i protagonisti de “I soliti Idioti”, il dj Martin Solveig e, forse, nuovamente Celentano (per info sulla polemica clicca qui http://www.viagginews.com/2012/02/15/festival-di-sanremo-2012-lattacco-di-adriano-celentano/ )

 

Tags:

Altri Articoli Interessanti: