ViaggiNews

Londra: guida ai mercatini vintage

martedì, 14 febbraio 2012

Londra, mercati e mercatini del vintage/Roma-Che Londra sia la capitale europea dello shopping lo sanno tutte quelle modaiole che non sanno rinunciare all’ultima collezione di Topshop o, per vere ‘professioniste’, Vivienne Westwood. Oltre a essere il paradiso del low cost (qui la nostra guida alle catene low cost di Londra), la capitale inglese pullula di mercatini vintage, che offrono una vasta scelta per tutti gli stili e per tutte le epoche. Tra chiodi punk e velette da pin-up, l’imperativo è sempre contrattare e non rimanere mai a mani vuote. Ecco una guida ai migliori mercatini vintage di Londra con tutte le info pratiche su orari e mezzi di trasporto:

 

 

  • Brick Lane: Nel cuore dell’East Londinese, questo mercatino ha luogo di domenica, quando lungo l’omonima via (e nei palazzi che vi si affacciano) vengono allestite decine di bancarelle che vendono ogni tipo di merce usata. Se non si è contenti, si può visitare anche il vicinissimo Spitafield Market e i bei negozi che lo circondano. Chi proprio rimane a mani vuote, può lanciarsi nelle sperimentazioni culinarie tra i banchetti etnici.

Informazioni pratiche= orari: domenica (11-16), mezzi di trasporto (Liverpool Street Station, Aldgate, Shoreditch)


  • Candem Town= sebbene sia diventato negli ultimi anni piuttosto mainstream, questo mercatino riserva veri e propri tesori, soprattutto per chi ha la pazienza di spulciare tra le numerosissime bancarelle allestite durante i weekend (molti stand sono aperti ogni giorno). Oltre al vintage, si trovano negozietti di marchi indipendenti o articoli etnici. Anche in questo caso, chi non riesce a sfogarsi con lo shopping può lanciarsi nella cucina etnica, magari sedendosi in uno dei tavolini sul lungofiume.

Informazioni pratiche= orari (10.30-16.00), mezzi di trasporto (fermata metro                    Candem Town)

 

 

  • Portobello Road= Entrato nell’immaginario delle fashion victim bambine grazie alla stilosissima Mary Poppins (chi non ricorda la splendida passeggiata tra i robivecchi?), Portobello Road offre durante i finesettimana numerosi banchetti che offrono ogni tipo di oggetto proveniente dal passato. Il modo migliore per fare l’acquisto giusto è andare al mattino presto per convincere i venditori a un primo sconto della giornata. Per riposarsi, non c’è nulla di meglio che sedersi in una delle belle sale da tè che offrono deliziose cupcakes (per le migliori sale da tè clicca qui).

Informazioni pratiche= orari : lun-ven (frutta-verdura), sabato (antiquariato), domenica (pulci) (10.30-16-00), mezzi di trasporto (fermata              metro Notthing Hill )

 

  • Greenwich Market= Si tratta di un mercato coperto che, oltre a banchetti di prodotti freschi, offre numerosi stand di oggetti di seconda mano. I giorni migliori per il vintage sono il sabato e la domenica, quando viene allestito il mercatino delle pulci, oppure il giovedì, quando si vende antiquariato. Accanto alle bancarelle si trovano bellissimi pub dove gustare le specialità inglesi con un’ottima birra (per i migliori pub di Londra, clicca qui).

Informazioni pratiche= orari (10.30-16.00), mezzi di trasporto (fermata Cutty Sark)

 

  • Camden Passage= Il minuscolo mercatino dello splendido quartiere di Angel offre di mercoledì e nei weekend pochi banchetti fornitissimi di abbigliamento, gioielli e accessori vintage. Nei vicoletti accanto alla strada principale si trovano interessanti botteghe perfette per chi ama le porcellane vintage che vendono vecchi servizi da té veramente british. Per una pausa, ci si può accomodare in uno dei numerosissimi bar e ristorantini frequentati dagli studenti della zona.

Informazioni pratiche= orari (10.30-16.00), mezzi di trasporto (fermata metro Angel)

 

 

 

 

Le altre GUIDE su LONDRAPasqua 2012 a Londra clicca qui migliori hotel low cost di Londra clicca qui,musei di Londra clicca quimigliori sale da tè a Londra clicca quimigliori pub di Londra clicca quishopping low cost a Londra clicca quidivertimento a East London clicca quiguida per raggiungere tutti gli aeroporti di Londra clicca quiguida Olimpiadi 2012 di Londra clicca qui, guida trasporti Londra clicca qui, guida itinerario Harry Potter a Londra clicca qui, guida luoghi romantici di Londra clicca qui

 

 

Tags:

Altri Articoli Interessanti: