ViaggiNews

Emergenza neve: maltempo al sud, neve in Calabria e Sicilia

martedì, 14 febbraio 2012

Intense nevicate in Calabria \Roma – Secondo i dati meteorologici, diramati dalla protezione civile, ci attendono ancora alcuni giorni di neve e gelo prima che le attese correnti atlantiche riescano a spostare la perturbazione di origine siberiana che da diverse settimana imperversa sull’Italia. Il maltempo, con le sue abbondanti precipitazioni nevose, che ha causato notevoli disagi soprattutto nelle regioni centrali come Emilia, Marche ed Abruzzo, si sta spostando verso il sud della penisola dove per la giornata odierna sono previsti forti temporali e neve a quote molto basse. I settori più colpiti saranno le coste tirreniche con neve su Calabria, Campania e Sicilia in particolare il versante nord da Palermo a Messina ma, la perturbazione domani colpirà anche il medio versante adriatico con precipitazioni in Puglia e Basilicata. Per oggi si prevedono bufere di neve sopratutto in Calabria nella provincia di Cosenza, Vibo Valentia, Catanzaro, Lamezia Terme  ma, anche a livello del mare come a Tropea.

Mentre ora è il sud a fare i conti con i fiocchi bianchi, nel resto dell’Italia si assiste ad un progressivo miglioramento delle condizioni meteo anche se le temperature sono ovunque molto basse e gelide. Da venerdì l’alta pressione atlantica porterà ad un generale miglioramento su tutta le penisola con un aumento anche della colonnina di mercurio che tornerà nella media del periodo. Per scoprire nel dettaglio le previsioni meteo clicca qui.

Per tutte le notizie sull‘emergenza neve in Italia clicca qui.

Tags:

Altri Articoli Interessanti: