ViaggiNews

Maldive colpo di stato: caos e rischi per i turisti

giovedì, 9 febbraio 2012

Mandato di arresto per Nasheed \Roma – “La situazione è oramai fuori controllo e ci sono rischi per i turisti” questo è quanto ha affermato il sindaco della capitale delle Maldive, Adam Manik. Dopo il colpo di stato attuato due giorni fa e che ha portato alle dimissioni dell‘ex presidente Mohamed Nasheed, l’ordine pubblico è fuori controllo con manifestazioni e proteste a Malè e negli atolli meridionali del paese (clicca qui per info). Ad incendiare ancora di più gli animi della popolazione è giunta anche la notizia di un mandato di arresto per Nasheed e per il suo ministro della difesa mentre, sembra che la famiglia delll’ex presidente abbia trovato rifugio in Sri Lanka.

Le informazioni circa la reale situazione in atto alle Maldive sono ancora confuse e se da un lato sembra che la sicurezza per i nostri connazionali, in viaggio in questo paradiso terrestre, non sia più garantita, dall’altro lato l’ambasciatore italiano di Malè ed i membri della comunità italiana della città hanno affermato che a parte qualche piccolo disordine nella capitale non si stanno registrando problemi per i turisti. Il sito internet viaggiaresicuri.it ha emesso un nuovo avviso in cui si consiglia di stare lontani da possibili assembramenti che potrebbero verificarsi a Malè e di registrare sul sito i dati relativi al proprio viaggio. Per maggiori informazioni clicca qui.

Tags:

Altri Articoli Interessanti: