ViaggiNews

Neve Italia: emergenza neve al sud, migliora al nord

mercoledì, 8 febbraio 2012

Rasserenamenti al nord, neve a quote basse al sud \Roma – Dopo giorni di freddo e gelo record, il maltempo concede finalmente 48 di tregua alla penisola. In questo momento le regione del nord Italia tirano finalmente un sospiro di sollievo con ampi rasserenamenti e temperature in lieve aumento in particolar modo in Lombardia e Piemonte ma, a preoccupare maggiormente è la situazione in cui versa il centro sud della penisola. I disagi maggiori con famiglie ed interi comuni isolati si stanno registrando in Abruzzo, dove quasi il 70% della viabilità secondaria è inagibile e nel Lazio in particolare in provincia di Frosinone. Se la neve concede una tregua al nord non è cosi per il sud Italia dove fiocchi bianchi continuano a scendere senza sosta in Puglia, nella Murgia barese, ed in Basilicata, con scuole chiuse per il 5 giorno consecutivo a Potenza e in molti altri comuni della provincia. Temperature di qualche grado più alte fanno si che in Calabria, sulle due isole maggiori e nel Molise la neve si trasformi in pioggia ma, per il weekend la situazione potrebbe peggiorare con una nuova ondata di freddo intenso e ancora nevicate a quote di pianura sul centro-sud.

Per tutte le notizie relative all’emergenza neve in Italia clicca qui.

Tags:

Altri Articoli Interessanti: