ViaggiNews

Mostre a Roma: “Il Guggenheim. L’avanguardia americana 1945-1980”

mercoledì, 8 febbraio 2012

L’arte statunitense dal ’45 all’80 in mostra al Palazzo delle Esposizioni \Roma – Ieri è stata inaugurata presso il Palazzo delle Esposizioni di Roma la mostra “Il Guggenheim. L’avanguardia americana 1945-1980“, un appuntamento culturale da non perdere per scoprire ed indagare i grandi cambiamenti e le trasformazioni che hanno caratterizzato la storia degli Stati Uniti in quel periodo. Oltre 30 anni di conflitti internazionali ma, anche di sviluppo economico e culturale che sono ripercorsi grazie alle opere di 50 celebri artisti: da Jackson Pollock a Mark Rothk, passando per Roy Lichtenstein fino al grande Andy Warhol.

Per rivivere questi anni così particolari la mostra raccoglie oltre 60 capolavori realizzate dai grandi attori dell’arte contemporanea di quel periodo: si parte dall’Espressionismo Astratto dell’immediato dopoguerra, per passare poi alla Pop Art e all’Arte Concettuale degli anni ’60, per giungere infine al Minimalismo ed al Fotorealismo dei dieci anni successivi. Grazie a questo percorso si potranno ammirare tanti movimenti e correnti artistiche diverse tra loro, accomunate però dalla stessa volontà di indagare la natura intrinseca dell’arte, così come il suo senso e la sua finalità. L’esposizione è curata da Lauren Hinkson e la maggior parte dei dipinti e fotografie provengono dal Guggenheim Musei di New York, dalla Peggy Guggenheim Collection di Venezia e dal Guggenheim Museum di Bilbao.

INFORMAZIONI. “Il Guggenheim. L’avanguardia americana 1945-1980” sarà visibile fino al 6 maggio 2012 presso il Palazzo delle Esposizioni di Roma. Gli orari di ingresso sono: martedì-mercoledì-giovedì e domenica dalle 10 alle 20, il venerdì e sabato dalla 10 alle 22.30. Il costo del biglietto è di euro 12,50 e consente di visitare tutte le mostre presenti all’interno del Palazzo. Per maggiori informazioni su può consultare il sito internet cliccando qui.

Tags:

Altri Articoli Interessanti: