ViaggiNews

Neve e gelo: nuove vittime

martedì, 7 febbraio 2012

Maltempo. Nuove vittime/Roma – Le temperature rigide e le precipitazioni abbondanti previste per il weekend (per ulteriori info clicca qui) creano agitazione e scompiglio tra i cittadini. Il numero delle vittime del gelo è in crescendo: in due giorni si contano 18 morti e numerosissimi feriti.

A Ostia la polizia ha trovato il corpo di un uomo privo di documenti morto per il freddo, in Abruzzo due persone sono decedute mentre spalavano la neve e pulivano le strade dal ghiaccio. Stessa situazione per un cinquantenne di Avellino e una donna morta assiderata nella stazione di Termini.

Oltre alle perdite umane i danni materiali sono elevati: si parla di tonnellate di cibo non consegnate e mancano soprattutto prodotti freschi come uova, latte e verdure. Gli italiani assaltano i supermercati lasciando deserti i banchi frigo e gli scaffali dei generi di prima necessità in vista della nuova ondata di maltempo in arrivo sull’Italia.

La Protezione Civile infatti ha emesso un nuovo avviso di allerta meteo già a partire da oggi (per ulteriori info clicca qui).

 

 

Tags:

Altri Articoli Interessanti: