ViaggiNews

Roma, emergenza neve: aggiornamento su trasporti e strade chiuse

lunedì, 6 febbraio 2012

Mezzi spargisale in azione sulle strade \Roma – Oggi la Capitale vive ancora uno stato di stop a causa della neve e del ghiaccio che da venerdì non danno tregua. Il comune ha deciso di chiudere scuole ed uffici pubblici e di prolungare fino alle ore 12 l’obbligo di circolazione con catene a bordo anche se l’invito del sindaco di Roma, Gianni Alemanno, è quello di non muoversi da casa se non per motivi improrogabili. Queste misure sono state prese per evitare il traffico e per scongiurare rischi sulle strade che ancora sono ghiacciate e molto pericolose per la circolazione. Volontari, esercito, uomini della protezione civile e dei vigili del fuoco sono al lavoro dalle prime ore dell’alba per rimettere in sesto il settore stradale, dove la minaccia più grande è rappresentata dal ghiaccio, in modo tale che da domani Roma possa riprendere la sua routine quotidiana.

Sul Grande Raccordo Anulare così come sulle consolari in ingresso a Roma non si registrano situazioni di traffico o difficoltà e sono in azioni mezzi spargisale. Diverse invece le strade chiuse all’interno di Roma tra cui la Tangenziale Est, tra Viale Passamonti e Viale Castrense, la Panoramica, il tratto tra Viale Etiopia e Via Nomentana, tra Via Prenestina e Via Dè Lapis e la Galleria Giovanni XXIII dove sono in corso interventi di manutenzione.

Nei giorni scorsi grandi disagi si sono registrati non solo per la circolazione privata ma, anche nel servizio pubblico con bus, tram, e trani bloccati per ore a causa della neve e del ghiaccio. L’Atac ha affermato che sarà garantito, secondo quanto previsto dal piano anti-neve, il servizio delle 69 linee e dei restanti collegamenti anche se la loro frequenza sarà minore. Corse regolari per le due linee metropolitane, A e B, mentre non è ancora a piano regime la circolazione ferroviaria. Nessun problema sulla Roma-Lido e Termini-Giardinetti mentre sulla Roma-Viterbo disagi si registrano ancora sul tratto non percorribile tra Civita e Viterbo dove il servizio è sostituito con i Cotral. Per quanto riguarda la tratta tra lo scalo aereo di Fiumicino e Poggio Mirteto è previsto un treno ogni ora, con difficoltà sul Leonardo Express da Termini a Fiumicino mentre, il collegamento è attivo dalla stazione di Roma Ostiense.

Per tutte le informazioni sulla mobilità di Roma si può consultare il sito internet del Comune cliccando qui.

Per tutte le informazioni sull’emergenza neve clicca qui.

 


 

Tags:

Altri Articoli Interessanti: