ViaggiNews

Terremoto: nella notte nuova scossa a Verona

sabato, 28 gennaio 2012

Terremoto,Verona trema nella notte/Roma-È la scossa numero dieci nella sola giornata di ieri: più piccola, ma pure sempre di terremoto si tratta. Il sisma, registrato intorno a mezzanotte nella provincia di Verona non ha causato danni a cose o persone, ma solo ulteriore spavento. La terra ha tremato di nuovo con una magnitudo 2 e ipocentro a 5,3 km di profondità. I comuni che hanno risentito maggiormente della scossa sono quelli di Fumane, Grezzana, Marano di Valpolicella, Negrar, Pescantina, San Pietro in Cariano e Verona appunto. Alla forte scossa delle 15.53 ne sono seguite altre nove, tutte causate dal movimento della Placca Adriatica che spinge a nord-est verso l’Europa generando terremoti nella zona prealpina mentre, verso sud si piega sotto l’Appennino inarcandosi.

 

 

Tags:

Altri Articoli Interessanti: