ViaggiNews

Protesta tir: continuano i blocchi sulle autostrade

mercoledì, 25 gennaio 2012

Disagi in Calabria ed Emilia, continua la protesta \Roma – Dopo le contestazioni di ieri sembrava che la situazione potesse tornare lentamente alla normalità invece anche oggi la protesta dei camionisti si è riaccesa ed in tutta la penisola si sono registrati blocchi e disagi. Gli incolonnamenti più consistenti di tir si stanno registrando principalmente lungo gli svincoli autostradali ma, la loro protesta sta influenzando molti altri aspetti come la mancanza di rifornimenti alimentari e di benzina. Il Movimento dei Forconi ha anche costretto, per il secondo giorno consecutivo, la chiusura degli stabilimenti Fiat a Melfi, Cassino, Pomigliano, Sevel e Mirafiori dove è in corso un blocco della produzione proprio a causa della mancanza di rifornimenti dei componenti necessari al lavoro. Per quanto riguarda la situazione autostradale sono ancora attivi i presidi sulla Salerno Reggio Calabria, sulla Statale Jonica 106 e numerosi camion fermi ingombrano gli imbarcaderi per la Sicilia. Stessa situazione anche sulla A14 Adriatica, con incolonnamenti di camion nella vicinanze di Ravenna e Piacenza e sulla autostrada A4 nei pressi di Bergamo e Varese.

Per tutte le altre informazioni sulla protesta dei tir clicca qui

 

Tags:

Altri Articoli Interessanti: