ViaggiNews

Carnevale 2012 sulla neve: offerte low cost in Italia e Europa

martedì, 24 gennaio 2012

Carnevale 2012 in settimana bianca, offerte low cost/Roma-Dopo alcuni mesi straordinariamente miti, l’inverno è arrivato in ritardo e nelle prossime settimane sono previsti abbassamenti significativi delle temperature e nevicate sopra ai 1000 m. Chi non vuole festeggiare il Carnevale 2012 in piazza (qui le migliori feste in Italia, qui nel mondo) può allora approfittarne per una settimana bianca sulla neve: le piste saranno (finalmente) perfette e dopo una stagione in salita anche gli hotel più chic (oltre a quelli low cost, qui la guida ai migliori hotel e ostelli economici sulle piste) saranno pronti a concedere qualche sconto pur di non avere una stanza vuota. Ecco le migliori offerte per le settimane bianche del Carnevale 2012:

  • Appennini: chi cerca la neve low cost a due passi dalle principali città del centro-sud non può che puntare sugli Appennini. Oltre a stagioni della neve ottime, negli ultimi anni molti impianti degli Appennini sono stati rimodernati e nelle principali località sono stati aperti nuove strutture alberghiere. Inoltre, sciare a poche ore da casa permette un risparmio sensibile su benzina e autostrada. Chi cerca una vacanza low-cost nei pressi di Roccaraso può puntare sullo Sport Village Hotel di Castel di Sangro (clicca qui per l’offerta), che offre settimane bianche in mezza pensione a partire da 299 euro  (il prezzo include il soggiorno gratuito di un bambino fino a 12 anni).
  • Dolomiti: evergreen delle settimane bianche, le Dolomiti (qui la nostra guida allo sci in Dolomiti) sono perfette sia per discesisti e  snowboarder sia per che per chi vuole sperimentare altre discipline invernali, per esempio le ciaspole. Gli appassionati di questo tipo di disciplina possono approfittare dell’offerta ‘gli hotel delle ciaspole’ (clicca qui per info) di Tiers, che include mezza pensione, noleggio attrezzatura  e escursioni guidate giornaliere a partire da 363 euro a persona.
  • Valtellina: tra i clou di milanesi, lecchesi e comaschi la Valtellina richiede circa poche ore di auto dalle principali città lombarde e offre piste da Coppa del Mondo oltre a comprensori perfetti per i bambini ( qui la nostra guida allo sci in Valtellina). Tra le  numerose offerte, le più vantaggiose riguardano coloro i quali scelgono di soggiornare negli appartamenti spesso situati a due passi dalle piste. Lo Chalet Stelle di Neve di  Bormio (clicca qui per informazioni) , per esempio, offre soluzioni per 4 persone a partire da 500 euro anche per la settimana di Carnevale.
  • Valle d’Aosta: graziata dalla neve sin dall’inizio stagione, la regione (qui la guida allo sci in Valle d’Aosta) offre piste perfettamente innevate fino a primavera, oltre che tariffe accessibili anche nelle località più conosciute. Chi vuole sfidare le nevi della Thuile, può contattare l’Ufficio Turistico locale (clicca qui per informazioni) che offre pacchetti settimanali con hotel (con prima colazione) e skipass a partire da 340 euro.
  • Austria: i paesaggi perfettamente innevati si prestano sia agli sciatori più incalliti che ai pigri che vogliono festeggiare il Carnevale al caldo di qualche chalet. Sotto Carnevale è previsto un boom di prenotazioni, quindi è necessario affrettarsi per prendere al volo l’offerta migliore. L’Ufficio del Turismo di Innsbruck (clicca qui per l’offerta), per esempio, offre pacchetti-famiglia settimanali a partire da 399 euro a persona (includono hotel in mezza pensione, skipass e corso di sci per bambini dai 3 a 6 anni).
  • in Europa: sebbene l’immaginario italiano sia legato ai comprensori delle Alpi, vi sono altre catene montuose in Europa che garantiscono piste da urlo a prezzi veramente competitivi. Paesi come Romania, Polonia, Bulgaria e Repubblica Ceca offrono località adatte sia agli sciatori più esperti che a chi è alle prime armi con prezzi spesso dimezzati rispetto ai corrispettivi nazionali. Per i migliori impianti low cost in Europa, clicca qui.

CM

Tags:

Altri Articoli Interessanti: