ViaggiNews

Tragedia Costa Concordia, ultime news: chiazze di combustibile in mare

lunedì, 16 gennaio 2012

Chiazze nere in mare, avviate prime misure per bloccare il carburante \ Rom – Il tanto temuto disastro ambientale che potrebbe devastare uno dei tratti di costa più belli del nostro paese è sempre più vicino al realizzarsi. Le fotografie e le riprese effettuate dagl elicotteri che sorvolano la Costa Concordia mostrano la presenza sempre più massiccia di chiazze di combustibile che si propagano dalla nave, naufragata a soli 150 metri dalla costa dell’Isola del Giglio.  Secondo quanto riferito dal ministro dell’ambiente Clini non si sa ancora con certezza se il liquido che fuoriesce dalla Concordia sia carburante o un altro tipo di materiale non pericoloso per l’ambiente ma, nonostante queste incertezze sono state già prese le prime misure precauzionali per bloccare qualunque liquido fuoriesca dal ventre del gigante naufragato. Mentre sono in corso i rilievi per capire la natura del materiale che ha creato delle chiazze nere intorno alla nave, continuano senza sosta le ricerche dei dispersi, probabilmente intrappolati dentro la Costa Concordia.

Per tutte le novità sul naufragio della nave da crociera clicca qui.

Per vedere i video del disastro clicca qui.

Tags:

Altri Articoli Interessanti: