ViaggiNews

VIDEO- Naufragio Costa Concordia: panico sulle scialuppe di salvataggio

domenica, 15 gennaio 2012

Panico e terrore a bordo delle scialuppe di salvataggio \ Roma- Contemporaneamente alla ricerca delle 38 persone disperse e che potrebbero trovarsi intrappolate all’interno delle cabine della Costa Concordia (clicca qui per info), divampano le polemiche circa gli errori commessi dal capitano della nave e l’incapacità del personale di bordo nel gestire i momenti successivi alla collisione. Francesco Schettino, comandante della Concordia, è stato arrestato con l’accusa di omicidio colposo plurimo, naufragio ed abbandono della nave (clicca qui per info). Sembra infatti che il comandante abbia volutamente fatto avvicinare la nave alle coste dell’Isola del Giglio per rispettare il tradizionale appuntamento in cui i viaggiatori salutano la splendida isola toscana (clicca qui per le dinamiche dell’incidente).

I turisti tratti in salvo dalla Concordia hanno fin da subito lamentato l’incapacità del personale di bordo nel gestire la situazione, con il panico che ha preso il sopravvento anche tra il personale che invece doveva procedere al salvataggio dei viaggiatori. Le testimonianze dei passeggeri raccontano veri e propri attimi di terrore, con gente che si buttava in acqua e la difficoltà di accedere alle scialuppe di salvataggio (clicca qui per il racconto dei naufraghi).

Qui sotto due video, uno di Youreporter, che testimoniano i terribili momenti vissuti dai turisti nel momento in cui si doveva abbandonare la nave.


Tags:

Altri Articoli Interessanti: