ViaggiNews

Tragedia nave Costa Concordia: rischio disastro ambientale

sabato, 14 gennaio 2012

Tragedia nave costa Concordia rischio disastro ambientale – Un disastro ambientale potrebbe aggiungersi alla tragedia della Costa Concordia affondata stanotte al largo dell’Isola del Giglio. La zona è infatti riserva naturale e c’è il timore che le 2380 tonnellate di gasolio presenti nelle cisterne della nave si riversino in mare. Ma il direttore generale della Costa Crociere ha tranquillizzato spiegando che la nave incagliata è ora in “piena sicurezza” che sono arrivati dei tecnici specializzati dall’Olanda che estrarranno il carburante dalla nave e che stasera  per maggior precauzione saranno messe delle spanne intorno alla nave per 300 metri.” I tecnici sono già a lavoro” ha assicurato Onorato.

 

 

Tags:

Altri Articoli Interessanti: