ViaggiNews

Incidente Costa Concordia: arrestato il comandante. Errore e abbandono nave

sabato, 14 gennaio 2012

Incidente Costa Crociere isola del giglio – E’ stato arrestato il comandante della nave Costa Concordia Francesco Schettino. La Procura di Grosseto ha convalidato il fermo dopo l’interrogatorio contestandogli i reati di omicidio colposo plurimo, naufragio e abbandono della nave mentre c’erano ancora molti passeggeri a bordo da trarre in salvo. Stando agli inquirenti Schettino si sarebbe avvicinato troppo maldestramente all’Isola del Giglio, per far salutare come è usanza ai crocieristi i paesi dell’isola, e avrebbe colpito uno scoglio che si è poi incastrato sul fianco, imbarcando acqua nel giro di pochi minuti (leggi qui la ricostruzione della dinamica dell’incidente). Fermato anche il primo ufficiale di plancia Ciro Ambrosio. La nave è stata posta sotto sequestro.

GUARDA VIDEO INCIDENTE COSTA CONCORDIA

Tags:

Altri Articoli Interessanti: