ViaggiNews

Vacanze low cost 2012: le migliori mete economiche per il nuovo anno

martedì, 10 gennaio 2012

Parigi, Londra, sci e mare: mete low cost del 2012 \Roma – Anche se le vacanze natalizie sono terminate da pochi giorni, non preoccupatevi se sentite dentro di voi l’inarrestabile voglia di preparare le valige, cercare il primo volo utile e volare verso la destinazione tanto sognata. Rinunciare ad un piacevole e rilassante viaggio è un vero e proprio delitto per il nostro benessere psico-fisico e anche le più svariate ricerche scientifiche hanno  ribadito l’importanza che qualche giorno di pausa può avere sul modo in cui affrontiamo il nuovo anno. Se l’unica ragione che vi frena è l’attuale crisi economica, potete facilmente eliminare anche questo ostacolo grazie alla presenza di innumerevoli opportunità di vacanze low cost. Dalle grandi capitali europee fino agli atolli paradisiaci dei mari tropicali, sono tantissimi i modi in cui un viaggio che inizialmente sembrava essere un salasso per le nostre finanze, si possa trasformare in una imperdibile occasione low cost.  Diamo allora un’ occhiata alle migliori destinazioni del 2012, perfette per un viaggio low cost.

Europa. Le principali capitali europee, oltre ad offrire un incredibile  patrimonio artistico e culturale, permettono di scegliere, a secondo delle proprie disponibilità economiche,  il modo migliore in cui organizzare la vacanza. Ecco allora che città come Londra e Parigi diventano le mete low cost per eccellenza, basta scegliere bene il volo aereo e l’hotel giusto (clicca qui per ostelli low cost a Londra o clicca qui per Parigi). Non rinunciate a scoprire i meravigliosi tesori custoditi all’interno del Museo del Padro o del Reina Sofia  di Madrid, in cui potrete entrare gratis in determinati giorni ( clicca qui per attrazioni gratis a Madrid). Da non perdere, soprattutto in questo periodo dell’anno, è la fredda città di Stoccolma che con qualche piccolo accorgimento sulla sistemazione in cui dormire e sulla scelta del volo aereo, vi permetterà di godere di una vacanza perfetta anche dal punto di vista delle finanze (clicca qui per guida low cost). Praga, Amsterdam, Berlino, Dublino, Budapest sono tutte città in cui si può perfettamente coniugare la ricerca di arte, cultura e divertimento con la parola tanto amata dai viaggiatori: low cost.

Neve. Nell’immaginario comune la famosa settimana bianca è spesso accosta alla necessità di affrontare una spesa cospicua sia per quanto riguarda le attrezzature e gli skypass, necessari per dedicarsi agli sport invernali, sia dal punto di vista della sistemazione in cui soggiornare. Niente di più falso! Soprattutto in questi ultimi anni, oltre ad essersi moltiplicate le offerte low cost da parte degli operatori turistici, è cresciuta sempre di più la moda di recarsi negli impianti sciistici al di fuori dei confini italiani. Le località turistiche della Repubblica Ceca, della Romania, della Bulgaria e della Polonia sono diventanti i luoghi più famosi per lo sci low cost (clicca qui per tutte le info) a discapito delle nostrane Alpi che oltre a fare i conti con la poca presenza di neve, devono contrastare la rivalità dei prezzi economici di queste emergenti località sciistiche.

Mare. Anche se in Italia le condizioni meteo sono proibitive per recarsi in qualche località costiera, bastano poche ore di volo per trovare sole, mare cristallino e prezzi low cost. Le destinazioni perfette per questi primi mesi del 2012 sono le località egiziane di Sharm El Sheik, Marsa Alam e Hurghada, posti in cui le temperature sono ancora molto calde ma, non afose, e dove si possono trovare offerte all-inclusive da non perdere. Con una spesa maggiore potete optare per fantastici soggiorni nelle isole di Capo Verde, a Cuba, Santo Domingo e Zanzibar mentre, se volete abbandonare l’idea di una vacanza low cost per dedicarvi al viaggio da sogno senza badare a spese scegliete i paradisi terrestri delle Maldive, Bora Bora , Caraibi e Hawaii.

Tags:

Altri Articoli Interessanti: