ViaggiNews

Iran: cittadino americano condannato a morte con l’accusa di spionaggio

lunedì, 9 gennaio 2012

Iran: condannato a morte cittadino americano/Roma-Amir Mirza Hekmati, americano di origine iraniana, è stato condannato a morte con l’accusa di collaborazione con ‘un paese nemico e spionaggio per la Cia’. Il giovane, che ha circa 30 anni, ha ammesso di aver dei legami con i Servizi Segreti Americani ma ha smentito ogni tipo di operazione contro l’Iran. Gli Usa hanno richiesto in accordo con la comunità internazionale la liberazione di Hekmati, smentendo ogni tipo di accusa contro il cittadino americano.

Tags:

Altri Articoli Interessanti: