ViaggiNews

Tifone Filippine: oltre mille morti causati da Washi

venerdì, 23 dicembre 2011

Mille morti e altrettanti dispersi, devastato il sud delle Filippine \Roma – Una settimana fa il tifone soprannominato Washi ha seminato distruzione e morte nel sud delle Filippine. Nonostante siano passati parecchi giorni molte aeree non sono state ancora raggiunte dai mezzi di soccorso e il bilancio di morti, feriti e senza tetto è ancora provvisorio. Secondo gli ultimi dati diramati dal Governo di Manila e dalla locale protezione civili, le vittime accertate sarebbero 1.080 ma, l’alto numero di dispersi, oltre 1.000 secondo fonti governative, fa temere che il bilancio si aggraverà con il passare delle ore. Le zone più colpite dalle inondazioni e dagli smontamenti sono l’arcipelago di Visayas e di Mindanao, dove le città di Cagayan de Oro e Iliga sono state totalmente sommerse dall’acqua e dal fango. I numeri dei danni causati dalla tempesta tropicale Washi aumentano di ora in ora: si parla di oltre 1.900 feriti, di un totale di 471.000 persone colpite tra cui moltissimi bambini e di almeno un miliardo di danni.

Per conoscere i numeri utili in caso di emergenza clicca qui

Per vedere i video clicca qui

Tags:

Altri Articoli Interessanti: