ViaggiNews

Capodanno 2012 sulla neve: le migliori località in Italia

venerdì, 23 dicembre 2011

Dove trascorrere il Capodanno 2012 sulla neve \Roma – Urlare a squarcia gola il tanto atteso conto alla rovescia e brindare l‘arrivo del 2012 all’interno di eleganti baite e chalet in legno mentre, fuori la soffice neve bianca è illuminata dai mille colori dei fuochi d’artificio, è un vero e proprio must per chi ama trascorre la notte di San Silvestro ad alta quota. Sono tantissimi gli italiani che non rinunciano alla settimana bianca proprio a cavallo della festività di Capodanno e anche quest’anno le bellissime vette delle Alpi saranno il punto di ritrovo per gli appassionati di sci. Così come sono numerosi i vacanzieri pronti a brindare al 2012 sulla neve, altrettanto numerose sono le località che vi faranno vivere un Capodanno da favola tra impianti sciistici, tanta neve, buon cibo, ed eventi imperdibili.

  • Trentino Alto Adige. Questa regione è un vero  e proprio paradiso nevoso per gli amanti del turismo invernale. Sono presenti oltre 30 impianti sciistici, moltissimi rifugi e baite in cui trascorrere la notte di San Silvestro. La ciliegina sulla torta per le vacanze in Trentino? Brindare al nuovo anno nella splendida Bolzano (per avere maggiori informazioni clicca qui).
  • Lombardia. Per gli intenditori della neve e degli sport invernali Lombardia fa rima con Valtellina. Con le sue molteplici località c’è solo l’imbarazzo della scelta su dove trascorrere la settimana bianca. Madesimo, Bormio e Livigno propongono tante offerte, adatte a tutti i gusti e prezzi, per trascorre la notte di San Silvestro (per avere maggiori informazioni clicca qui).

  • Valle d’Aosta. Atmosfere raffinate e chic si possono vivere nelle località per eccellenza della Val D’Aosta. Trascorre il Capodanno a Courmayeur, Cervina o Pila vi consentirà, non solo di festeggiare il nuovo anno in una delle più belle regioni italiane ma, anche di affrontare durante il giorno le piste e discese più famose, come quelle del Ventina (per maggiori informazioni clicca qui).
  • Dolomiti. Trascorrere la notte dell’ultimo dell’anno sulle Dolomiti è un vero must per chi ama la montagna da ogni punto di vista. Ore indimenticabili potrete viverle nelle più rinomate località di villeggiatura come Cortina d’Ampezzo, Ortisei, Canazei o Madonna di Campiglio (per avere  maggiori informazioni clicca qui)
  • Capodanno sulla neve e con i bambini? Mamma e papà niente paura perché, non dovrete rinunciare a brindare al nuovo anno circondati da vette altissime, se seguirete qualche piccolo consiglio e se renderete la vacanza dei più piccini divertente e spensierata. Come? Basta scegliere le località sciistiche su misura dei bambini: Pila, Bormio, Sappada, Andalo solo per citare i più famosi (per maggiori informazioni clicca qui).

  • Se dopo le feste di Natale siete sazi di mangiare e preferite dedicarvi allo sport e al benessere per purificare il corpo e preparare la mente ad affrontare nel miglior dei modi il nuovo anno, potete optare per un Capodanno sempre sulla neve ma, all’insegna del benessere, in località come Recoaro Terme, Velturno o Pragelato (per avere maggiori informazioni clicca qui).

Dulcis in fundo se cercate idee particolare per trascorrere un Capodanno sulla neve cliccate qui mentre, se non siete provetti sciatori ma, non volete rinunciare ad una notte di San Silvestro con gli sci ai piedi cliccate qui, per conoscere le località adatte ai principianti.

Federica Fralassi

-CLICCA QUI PER ALTRE IDEE CAPODANNO 2012

 

 

 


Tags:

Altri Articoli Interessanti: