ViaggiNews

‘I Borghese e l’Antico’: torna a Roma l’arte classica del Louvre

venerdì, 9 dicembre 2011

Tornano dopo due secoli le più belle sculture della Galleria Borghese \Roma – In occasione dei festeggiamenti per i 150 anni di unità dell’Italia e grazie all’importante collaborazione con il Museo del Louvre, tornano nei nostri confini 60 opere che nel passato facevano parte della Collezione Borghese, per la mostra intitolata ‘I Borghese e l’Antico’. Dal 7 dicembre 2011, la Galleria Borghese ospita i capolavori dell’arte antica che nei secoli passati avevano adornato le sue sale. Entrare all’interno dell’edificio è come tornare indietro nel tempo, dal momento che ogni opera è stata collocata nell’esatta posizione in cui si trovava attorno al 1700.

Tra le opere più importanti tornate in Italia, alcune delle quali mancavano da circa due secoli, figurano il Vaso Borghese, il Sileno e Bacco Bambino, Le tre Grazie, l’Ermafrodito dormiente restaurato da Bernini ed il Centauro cavalcato da Amore. Al piano terra della Galleria la mostra ripropone l’allestimento tardo settecentesco realizzato dall’architetto Antonio Asprucci, mentre al primo piano si è preferito un allestimento seicentesco, con le opere di scultura esposte insieme ai dipinti.

Una mostra importante per riscoprire il patrimonio artistico e culturale che ha reso grande l’Italia anche all’estero.

Informazioni. La mostra ‘I Borghese e l’Antico’ si può ammirare presso la Galleria Borghese, fino al 9 aprile 2012, dal martedì alla domenica dalle 9 alle 19. Per poter entrare alla mostra, è necessaria la prenotazione ed il biglietto costa 13,50 euro. Per maggiori informazioni si può visitare il sito ufficiale cliccando qui.

 

Tags:

Altri Articoli Interessanti: