ViaggiNews

Milano: Robert Mapplethorpe in mostra a Spazio Forma

giovedì, 8 dicembre 2011

178 foto del genio statunitense \Roma – Un tuffo nella New York degli anni 70 – 80, nel periodo della pop revolution, di Andy Warhol, della body art e di Patti Smith è quello che si può compiere a Milano grazie alla mostra che la città dedica a Robert Mapplethorpe, uno dei più geniali fotografi statunitensi. La mostra è allestita presso lo Spazio Forma, dal 2 dicembre 2011 fino al 9 aprile 2012, e all’interno delle sue sale si possono ammirare i celebri scatti che tanto fecero parlare e discutere il mondo in forte trasformazione in quel periodo storico. La retrospettiva è costituita da 178 foto che ripercorrono il lavoro di Mapplethorpe fin dalle prime polaroid, per andare poi ad indagare l’anima dell’artista non solo nelle celebri fotografie incentrate sull‘omosessualità e sul nudo maschile ma, anche nei meandri più insoliti ed intimi. Incantevoli le foto che ritraggono i bambini, gli aspetti più fantasiosi della natura così come la serie di scatti a Lisa Lyon e alla sua musa Patti Smith.

E’ la prima volta che la città di Milano ospita una mostra dedicata all’artista statunitense che con la sua produzione, interrotta a causa dell’AIDS, ha influenzato le generazioni future diventando un modello irraggiungibile ed inimitabile, un genio della perfezione formale che emerge in ogni suo scatto.

Informazioni. La mostra è esposta allo Spazio Forma dal 2 dicembre 2011 al 9 aprile 2012. Gli orari di apertura vanno dal martedì alla domenica dalle 10 alle 20 ed il giovedì e venerdì fino alle 22. Lunedì chiuso. Il biglietto interno costa 7.50 mentre ci sono riduzioni a 6 euro e per le scuole a 4 euro. Per maggiori informazioni si può visitare il sito cliccando qui.

Tags:

Altri Articoli Interessanti: