ViaggiNews

Shopping di Natale a Milano: la guida ai mercatini e ai migliori indirizzi della città

venerdì, 25 novembre 2011

Shopping Natale a Milano: guida e indirizzi/Roma-L’avvicinarsi del Natale è accompagnato dal desiderio di trovare il regalo più bello per i propri cari. Lo shopping natalizio, tuttavia, può trasformarsi in un incubo tra sessioni a vuoto, code chilometriche e doni improbabili dell’ultimo minuto. Un’idea piacevole e romantica è quella di organizzare un weekend nei caratteristici mercatini del Nord Europa (clicca qui), dove trovare ogni tipo di decoro e oggetto artigianale, ovviamente a tema. Chi non volesse affrontare il viaggio, può tuttavia buttarsi negli acquisti cittadini che, con qualche dritta, regalano sempre piacevoli sorprese. Milano, considerata in tutto l’anno la capitale dello shopping italiano, non delude nel periodo natalizio quando le sfavillanti vetrine dei negozi offrono ogni tipo di merce per tutti i budget e tutti i gusti. Ecco una breve guida agli acquisti natalizi in città:

 

Mercatini Tradizionali: per vivere atmosfere autenticamente natalizie si può curiosare tra i mercatini organizzati ogni anno nel centro città. Il più tradizionale è quello degli O bej O bej, che avrà luogo tra 5 e 10 Dicembre attorno alla festa di Sant’Ambrogio, il patrono della città. La manifestazione sarà organizzata all’interno del Castello Sforzesco e raccoglierà numerose bancarelle di artigianato, antiquariato e prodotti enogastronomici. Chi vuole dedicarsi allo shopping in compagnia dei più piccoli può invece dirigersi al Villaggio delle Meraviglie (clicca qui); allestito nei giardini di Porta Venezia, questo spazio ospiterà tra 3 Dicembre e 8 Gennaio diversi stand, oltre che una pista di pattinaggio, una casa di Babbo Natale, una giostra e tante altre attrazioni dedicate ai bambini. Un’ultima alternativa per gli acquisti di artigianato del mondo è la manifestazione L’Artigiano in Fiera (qui le info), che raccoglierà nella Fieramilano di Rho prodotti hand-made di ogni nazione tra 3 e 11 dicembre.

 

Abbigliamento: Milano è la capitale dello shopping, soprattutto per quanto riguarda la moda. I negozi dedicati all’abbigliamento sono praticamente ovunque, quindi è necessario prima di tutto capire cosa si sta cercando e qual’è il budget a disposizione. Nella nostra guida allo shopping di moda a Milano, i diversi quartieri sono catalogati in base al tipo di capo ricercato e ai migliori punti di vendita…. basta cliccare qui.

 

Prodotti Enogastronomici: I cultori del buon cibo e del buon vino possono trovare da Peck (clicca qui) ogni tipo di squisitezza di altissima qualità, oltre che una fornitissima cantina; una buona alternativa è Eataly (clicca qui), tempio delle bontà enogastronomiche italiane garantite slowfood, il marchio di eccellenza del mangiare (e bere) bene.I panettoni più fragranti si trovano invece da Cova (clicca qui) e Sant Ambroeus (clicca qui), pasticcerie storiche da secoli specializzate nello sfornare il tipico dolce meneghino. Per i migliori cioccolati, gli indirizzi giusti sono Cioccolato Puro (Piazza del Carmine, non ha sito), Volià le Chocolat (Corso Genova 15) e Godiva, filiale della storica cioccolateria belga.

 

Design: oltre a essere la città della moda, Milano è conosciuta a livello internazionale come la capitale del desing made in Italy. Tra i negozi segnalati durante la settimana del Salone del Mobile figurano Cassina (qui), Flos (qui), Kartell (qui), Cappellini (qui), Meritalia (qui), Moroni (qui), dove poter trovare articoli per soddisfare anche l’appassionato più raffinato. In alternativa, lo store di Muji (clicca qui) ha simpatici oggetti di design a buon prezzo così come Rinascente (qui) offre un’ampia gamma di scelte per tutte le tasche.

 

Beneficenza: Le maggiori ONG organizzano nel periodo natalizio mercatini in tutta la città. Oltre a idee regalo davvero originali, questi mercatini danno la possibilità di aiutare chi più ne ha bisogno attraverso un gesto concreto di pace e solidarietà. Tra i numerosissimi, si segnalano quello di Emergency (clicca qui), gli stand Unicef (qui info sui prodotti e su dove trovarli) e Amnesty (clicca qui), oltre che i moltissimi punti vendita di Altro Mercato (qui i punti vendita di Milano), specializzato in prodotti di ogni tipo provenienti dai paesi del sud del mondo.

 

Tags:

Altri Articoli Interessanti: