ViaggiNews

Maltempo Messinese: ancora stato di allerta, si continua a scavare nel fango

giovedì, 24 novembre 2011

Pioggia debole nel messinese, continua lo stato di allerta \Roma – Anche se durante la notte è caduta una pioggia molto debole (clicca qui per previsioni meteo), continua lo stato di allerta emesso dalla Protezione Civile a seguito dell’alluvione e della frana che ha colpito la provincia di messina martedì scorso, provocando la morte di tre persone a Saponara (clicca qui per info). Ininterrotto anche  il lavoro dei soccorritori e dei volontari che spalano da ieri per liberare le case invase dal fango ma, i vigili del fuoco non riescono ancora a recuperare il corpo del 55enne Luigi Valla, sommerso da cumuli di fango e detriti che hanno invaso la sua casa uccidendo anche suo figlio Giuseppe. A Scarcelli, una piccola frazione di Saponara, sono state evacuate, a seguito della frana che ha interessato il costone della montagna, più di 12 famiglie che si trovavano in edifici a rischio di crollo.

Per vedere i video della tragedia nel messinese clicca qui.

Tags:

Altri Articoli Interessanti: