ViaggiNews

Roma: al Palazzo delle Esposizioni ‘Homo Sapiens, la storia della diversità umana’

martedì, 22 novembre 2011

Homo Sapiens, Palazzo delle Esposizioni, in mostra la storia dell’uomo/Roma-Da dove veniamo? Chi siamo? Ognuno di noi si è posto queste domande almeno una volta nella vita ; per trovare la risposta, è possibile visitare fino al 12 Febbraio 2012 la mostra  Palazzo delle EsposizioniHomo Sapiens, la grande storia della diversità umana‘ (clicca qui per il sito della mostra). Il percorso, curato da Luigi Luca Cavalli e Telemo Pievani, è stato allestito cronologicamente in sei tappe: dalle prime presenze dell’Homo Sapiens in  Africa si passa alla Rivoluzione Paleolitica con la colonizzazione di Australia e America e alle prime civiltà agricole europee– con uno sguardo più attento e specifico sull’Italia, terra per eccellenza di incontri e passaggi. Un’osservazione attenta, minuziosa, ma non di certo noiosa perché alleggerita da oggetti antichissimi provenienti da tutto il mondomodelli in varie scale dei nostri antenati, calchi di colossi ormai estinti, installazioni interattive e mappe concettuali, adatte anche ai più piccoli. La mostra è perfetta per coloro che vogliono riflettere sulle proprie radici e tradizioni, per gli insegnanti, per i ragazzi e anche per bambini, che possono partecipare a laboratori specifici per un primo approccio (divertente) con la storia. Usciti dall’ultima sala della mostra la sensazione che permane in chi la visita è quello che la diversità  umana sia il risultato di un’unità biologica rintracciabile in Africa e derivi dell’innato istinto dell’uomo al viaggio, alla scoperta, all’esplorazione. L’esposizione si pone quindi come l’occasione non solo di dare uno sguardo al nostro passato, ma di interpretare  proprio tramite di esso il nostro presente.

 

Informazioni:

La mostra Homo Sapiens. La Grande Storia della Diversità umana è aperta fino al 12 Febbraio 2012 nei seguenti orari:

Martedì, mercoledì, giovedì: 10.00 – 20.00

Venerdì, sabato: 10.00 – 22.30
Domenica: 10.00 – 20.00
Lunedì: chiuso

Il prezzo del biglietto varia dai 10 ai 12 euro, comprende la visita delle altre mostre (‘Realismi socialisti. Grande pittura sovietica 1920-2970’ , ‘Alexandr Rodchencko’ e ‘Vestiario/Bestiario. Abiti per animali dalla collezione di Vladimir Radunsky’) e può essere acquistato online cliccando qui.

 

Maurizia Marcoaldi


Tags:

Altri Articoli Interessanti: