ViaggiNews

Quando andare in Kenya: i mesi perfetti sia per il mare che per i safari

martedì, 15 novembre 2011

PIOGGE, SOLE, CALDO E UMIDITà, I PERIODI GIUSTI IN CUI VOLARE IN KENYA \Roma – Lunghe spiagge bianche e mare dello stesso azzurro del cielo, questi sono i colori che accolgono il turista che mette piede in Kenya (clicca qui per guida). Il Kenya nonostante si trovi lungo l’equatore presenta un clima molto più simile a quello dei tropici, con una forte umidità sulle coste ed un clima più arido sulle zone interne. Questa particolarità, data dalla presenza di rilievi che bloccano le correnti dall’Oceano Indiano, rendono il Kenya una meta perfetta in qualunque momento dell’anno, in quanto se sulla costa il clima non è ideale per la tintarella, nelle zone interne potrete trovare il periodo giusto per un bel safari. Il periodo delle piogge è diviso in due momenti: marzo-maggio con precipitazioni prolungate nel tempo e ottobre -dicembre con piogge di breve durata ma, intense.

Il momento dell’anno perfetto se cercate caldo, sole e mare è quello a cavallo tra fine dicembre e marzo e se avete voglia di passare il capodanno in acqua, il Kenya sarà un ottima scelta. In questi mesi infatti la temperatura media si aggira sui 28 gradi  mentre, vi consigliamo di evitate se non sopportate troppo l’umidità i mesi di maggio, giugno e luglio. Qualunque mese dell’anno è perfetto per visitare la capitale Nairobi,(clicca qui per meteo giornaliero) con temperature che si aggirano sui 27 gradi tra dicembre e febbraio mentre,  tra maggio e luglio il clima è più fresco con temperature sui 23 gradi. Le piogge più consistenti sono invece previste tra aprile e maggio.

 

 

 

Tags:

Altri Articoli Interessanti: