ViaggiNews

Liguria: sale bilancio vittime Cinque Terre, corpo recuperato in Fracia

giovedì, 10 novembre 2011

CONFERMATA L’IDENTITà DI UNA DELLE SALME TROVATE NEL SUD DELLA FRANCIA, SALE IL BILANCIO DEI MORTI A VERNAZZA \Roma – Il 4 novembre scorso sulla spiaggia di Bornes les Mimoses, in Costa Azzurra Francia, furono ritrovati tre corpi in avanzato stato di decomposizione e fin da subito si è temuto che quelle salme fossero i 3 dispersi dell’alluvione che il 25 ottobre hanno colpito le Cinque Terre e la Lunigiana (clicca qui per info). Una delle tre salme, riconosciuta tramite una foto dai familiari, è di Sauro Picconcelli, un cinquantenne di Vernazza, travolto dal muro di acqua e fango che ha messo in ginocchio l’intero paese. Nelle prossime ore verranno mandate anche le foto egli altri due corpi che probabilmente appartengono a Pino Giannoni e Giuseppina Carro sempre di Vernazza. Se le identificazioni verranno confermate il bilancio delle alluvioni in Liguria del 25 ottobre salirebbe a 11 morti. In attesa della certezza dell’identificazione l’agenzia di stampa francese France Press ha diramato la notizia del ritrovamento di un altro cadavere sempre nel sud della Nazione. Secondo quanto emerso dai giornali si evince che il corpo, ritrovato sulla spiaggia di Lavandou, mostra gli stessi segni di annegamento delle altre salme.

Tags:

Altri Articoli Interessanti: