ViaggiNews

Matatona New York: Geoffrey Mutai è il vincitore

lunedì, 7 novembre 2011

UN KENIANO E UNA ETIOPE I VINCITORI DELLA 42ESIMA EDIZIONE DELLA MARATONA DI NEW YORK\ Roma – 42esima edizione, 42 chilometri, 47mila i partecipanti: questi i numeri dell’evento sportivo più famoso, la New York City Marathon. Come già vi abbiamo segnalato in precedenza (clicca qui per info), la maratona della Grande Mela è tra le manifestazioni più importanti a livello mondiale che ogni anno richiama, nella mitica città america, una quantità incredibile di turisti, appassionati e curiosi pronti a partecipare e dare il loro meglio nei lunghi chilometri del percorso. Oltre alle persone giunte da ogni angolo del globo solo per poter partecipare, ci sono numerosi atleti olimpionici e maratoneti professionisti pronti, non tanto a conquistare un nuovo record ma, a tenere fra le mani l’ambito trofeo. Il traguardo della New York City Marathon, il cui percorso si conclude nel bellissimo Central Park, è stato tagliato dal keniano Geoffrey Mutai (già vincitore della maratona di Boston 2011) che negli ultimi 8 km della corsa ha dato una svolta decisiva alla sua gara, con un vantaggio di un minuto e venti rispetto al resto del gruppo. La gara femminile è stata vinta invece dall’etiope FirehIwot Dado, la ventisettenne che già aveva messo in mostra il suo talento a Roma e che è stata protagonista di un‘incredibile rimonta su Mary Keitany, la favorita di questa edizione che però ha pagato con il terzo posto un avvio troppo veloce.

Tags:

Altri Articoli Interessanti: