ViaggiNews

Festival Internazionale del film di Roma: sesta giornata

martedì, 1 novembre 2011

COSA C’E’ IN PROGRAMMA ALL’AUDITORIUM PARCO DELLA MUSICA DI ROMA OGGI \ ROMA – Programma molto ricco anche oggi per il Festival Internazionale del Film di Roma giunto oramai alla sua sesta giornata.

Dopo l’invasione dei vampiri di Twilight con relativo bagno di folla e il malore di Pupi Avati che ha tenuto tutti con il fiato in sospeso, oggi è il giorno di tre nuovi film in concorso: Un cuento chino di Sebastiàn Borensztein, Voyez comme ils dansent di Claude Miller, con Maya Sansa e infine proprio il film di Pupi AvatiIl cuore grande delle ragazze, con l’attesissimo red carpet dell’ex leader dei Lunapop, Cesare Cremonini, al suo debutto come attore.

Ricco è però anche il programma delle altre formule di concorso. L’Altro Cinema | Extra propone una accoppiata di tutto rispetto per la sfilata sul red carpet, direttamente dalla serie tv Romanzo Cirminale arriva Vinicio Marchioni, alias Il Freddo, accompagnato da Valeria Solarino, madrina della scorsa edizione del Festival; in concorso per questa sezione saranno invece proiettati How to die in Oregon di Peter Richardson e il finlandese People in White di Oliver Kochta-Kalleinen e Tellervo Kalleinen, mentre fuori concorso nella medesima categoria il film sullo scacchista Bobby Fischer, dal titolo Bobby Fischer Against the World della regista nominata agli Oscar Liz Garbus.

Occhio sul Mondo | Focus propone il film di David HarePage Eight, con Bill Nighy, che sfilerà sul red carpet delle 16; all’interno della retrospettiva Punks and Patriots verranno invece proiettati My Son the Fanatic di Udayan Prasad e  My Beautiful Laundrette di Stephen Frears.

Ben quattro documentari italiani sono attesi nella sezione Off DocCasco in volo di Gianluca Greco, Viaggio nel bullismo di Roberto Citran e Gianni Ferraretto, Il volto della medusa di Donata Gallo e Il pranzo di Natale, nato da un’idea di Antonietta de Lillo.

Tra gli eventi collaterali al vero e proprio Festival ricordiamo la tavola rotonda dal titolo “D-Cinema Viaggio nel digitale”, la V edizione dell’ormai amatissimo “Festival del doppiaggio“, la rassegna Decamerone italiano, all’interno della sezione-omaggio 150° Anniversario – Viaggio nell’identità italiana che oggi ha in programma ben due proiezioni inframezzate da un dibattito tra Domenico De Masi e Lina Wertmuller e, in fine, nello spazio BNL del Villaggio del Cinema si terrà un incontro in cui verrà presentata una sceneggiatura inedita di Michelangelo Antonioni, dal titolo “Patire o Morire”.

Come sempre un programma ricco e molto interessante che non mancherà di affascinare amanti del cinema e semplici curiosi, fornendo ad ognuno l’offerta che più gli si addice.

Francesca Testa

 

FONTE: www.romacinemafest.it

Tags:

Altri Articoli Interessanti: