ViaggiNews

News | Thailandia, inondazione: l’acqua sembra ritirarsi

sabato, 29 ottobre 2011

ALLUVIONE IN THAILANDIA,L’ACQUA SEMBRA SCENDERE E L’EMERGENZA POTREBBE ESSERE SUPERATA PIU’ RAPIDAMENTE DEL PREVISTO \ ROMA – Possono forse iniziare a sperare gli abitanti di Bangkok, la cui città è stata colpita in questi giorni da una terribile inondazione che ha risparmiato la sola zona del centro finanziario: tutta la popolazione era in allerta temendo l’arrivo di nuove acque dalle pianure centrali del Paese e dalle maree che andavano alzandosi; sembra invece che il livello dell’inondazione vada scendendo.

Ad annunciare il ritiro delle acque è stata la premier tailandese Yingluck Shinawatra che ha quindi invitato tutti a lavorare per sgombrare la città “già dalla prima settimana di Novembre”.

Naturalmente questo cenno di speranza non cambia la situazione drammatica in cui si trovano molte aree della città, come ad esempio quella cinese, letteralmente sommerso dalle acque con grande disagio anche per i turisti: pur essendo funzionante l’aeroporto, viaggi a Bangkok restano fortemento sconsigliati fino a nuovo ordine.

Tags:

Altri Articoli Interessanti: