ViaggiNews

News | Terremoto tra Trentino e Veneto: nessun danno

sabato, 29 ottobre 2011

SCOSSA DI TERREMOTO ALL’ALBA E TANTA PAURA PER VENETO E TRENTINO \ ROMA – Più che un reale pericolo si è trattato di una cospicua dose di paura, quella che questa mattina ha svegliato all’alba gli abitanti al confine tra Veneto e Trentino: una scossa di terremoto con epicentro tra i comuni trentini di Ala e Avio e a quelli veronesi di Brentino Ferrara di Monte Baldo e Sant’Anna di Alfaedo, ha scosso la terra poco dopo le sei di questa mattina.

Secondi i rilievi dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia la magnitudo del sisma si aggira intorno ai 4,2 gradi, intensità che fortunatamente non ha comportato danni nè a cose nè a persone.

Nonostante ciò, un volume massiccio di telefonate ha inondato le linee dei vigili del fuoco: all’altro capo del filo per lo più persone spaventate e desiderose di rassicurazioni e non cittadini in condizioni di difficoltà. Un brutto risveglio quindi ch dovrebbe essere velocemente dimenticato senza conseguenze.  

Francesca Testa

Tags:

Altri Articoli Interessanti: