ViaggiNews

News | Turchia, dopo il terremoto arriva la neve

giovedì, 27 ottobre 2011

FREDDO E NEVE IN TURCHIA, LA POPOLAZIONE IN GRAVE DIFFICOLTà \Roma – In Turchia non si ferma la corsa contro il tempo per salvare quante più persone possibili che ancora si trovano imprigionate sotto le macerie degli edifici crollati a seguito del devastante terremoto avvenuto domenica scorsa (clicca qui per info). Il numero dei morti, secondo quanto riferito dalla televisione locale, sale ancora ed ora si parla di circa 523 persone decedute ma, la situazione sta precipitando ulteriormente a causa del freddo che si sta abbattendo in queste ore sul territorio montuoso della provincia di Van. A mettere a dura prova la popolazione oltre alle  continue scosse di assestamento, spesso molto forti, ora si deve aggiungere anche la pioggia e la neve che scende in maniera molto copiosa su questa parte di Turchia che si trova ai confini dell’Iran. Nel frattempo sono giunti i primi camion di aiuti provenienti da Israele.

Tags:

Altri Articoli Interessanti: