ViaggiNews

News | Papa Ratzinger ad Assisi, giornata mondiale di preghiera per la pace

giovedì, 27 ottobre 2011

PAPA RATZINGER PER LA PRIMA VOLTA AD ASSISI PER LA GIORNATA MONDIALE DI PREGHIERA PER LA PACE \Roma – Era il 27 ottobre del 1986 quando Papa Giovanni Paolo II ha inaugurato la Giornata Mondiale di Preghiera per la Pace e da quel momento, per 25 anni consecutivi, Assisi è stata il palcoscenico di questo importante evento che ha lo scopo di esaltare la pace fra la religione cristiana e il mondo mussulmano ed ebraico. Da quando Papa Wojtyla ha lasciato il mondo terreno, il nuovo pontefice Ratzinger non ha mai preso parte non solo a questo incontro interreligioso ma, a qualunque tipo di kermesse religiosa ideata dal Wojtyla, nonostante la grande stima umana e religiosa che nutre verso il suo predecessore.

Dato però il momento di grande crisi che accompagna il mondo attuale, Papa Benedetto XVI ha deciso di recarsi nella città di San Francesco per presiedere all’incontro tra religione diverse accomunate dalla ricerca della pace. Accanto ai 300 rappresentanti delle religioni di tutto il mondo, tra cui il patriarca ortodosso Bartolomeo I, il rabbino David Rosen e il primate anglicano Rowan Williams, il Papa ha voluto nuovamente sottolineare la condanna verso le atrocità perpetrate durante il periodo delle crociate e dell’inquisizione, violenze messe in atto in nome della Santa Fede. L’incontro interreligioso ha avuto sede nella bellissima chiesa di Santa Maria degli Angeli, al cui interno si sono susseguiti i discorsi dei vari rappresentanti religiosi conclusi alla fine dall’intervento di Papa Ratzinger. La giornata ad Assisi si concluderà, dopo alcune ore di preghiera individuale, in Piazza San Francesco dove ci sarà l’incontro conclusivo che prevede l’accensione e la consegna ai vari capi religiosi delle lampade, uguali a quella che arde continuamente sulla tomba del Santo di Assisi. A seguito del “Rinnovo solenne dell’impegno per la pace” ci sarà un incontro di preghiera di fronte alla tomba di San Francesco, al termine del quale Papa Benedetto XVI tornerà a Roma.

 

Tags:

Altri Articoli Interessanti: