ViaggiNews

News | Maltempo: altra vittima nel napoletano

venerdì, 21 ottobre 2011

VENTITRENNE MORTA A POLLENA TROCCHIA, TRAVOLTA IN AUTO DA UN FIUME DI FANGO \ ROMA – Aveva ventitre anni Valeria Sodano, la ragazza uccisa ieri da un fiume di fango che ha travolto la sua auto: una nuova vittima andatasi ad aggiungere a quelle provocate dal maltempo abbattutosi sulla Penisola in questi giorni.

La ragazza viaggiava sulla sua Y10 lungo Via del Cimitero, una strada in pendenza che proviene dal vulcano nella zona di Pollena Trocchia, quando è stata sorpresa da un fiume di acqua e detriti che l’hanno travolta facendola morire affogata, forse dopo aver perso i sensi: la ragazza è stata ritrovata sotto la macchina, essendo probabilmente scesa alla ricerca di una via d’uscita da quell’inferno causato dal maltempo: i soccorritori, chiamati da alcuni abitanti della zona, l’hanno portata  alla clinica Villa Betania di Napoli dove è purtroppo giunta già senza vita.

Con lei si trovava un’amica, fortunatamente sopravvissuta dopo essersi riuscita ad aggrappare al cancello di una scuola: ha riportato gravi ferite e un forte shock, segni di un eisodio che sarà certo difficile dimenticare.

Francesca Testa

Tags:

Altri Articoli Interessanti: