ViaggiNews

News | Grecia, dopo gli scontri previsti nuovi scioperi

venerdì, 21 ottobre 2011

IL GOVERNO APPROVA LE NUOVE MISURE DI AUSTERITY, ANCHE OGGI SCIOPERI DEI LAVORATORI \Roma – Giornate difficili quelle che ha vissuto la Grecia, e soprattutto la sua capitale Atene, a causa dell sciopero nazionale di 48 ore che ha dato vita a manifestazioni, alcune delle quali sono sfociate in forti scontri con le forze dell’ordine e tra gli stessi manifestanti (clicca qui per info). Oggi si contano i danni sia alla città, che quelli subiti dalle persone e che hanno anche causato un morto ma, ci si prepara anche per le nuove e prossime manifestazioni.

In risposta alle misure approvate ieri sera dal Parlamento di Atene, i maggiori sindacati del paese hanno ridiscusso la possibilità di nuovi e possibili scioperi mentre, anche oggi alcune categorie di lavoratori sono scese in piazza. A manifestare nella giornata odierna sono i lavoratori del settore della raccolta dei rifiuti urbani che ancora non hanno ricevuto le lettere di precettazione e i lavoratori marittimi che, radunati nella piazza del porto del Pireo,  si asterranno dal lavoro per 48 ore consecutive, fino a domenica prossima.

Tags:

Altri Articoli Interessanti: