ViaggiNews

News | Grecia: sciopero 48 ore, paese paralizzato

mercoledì, 19 ottobre 2011

48 ORE DI BLACKOUT TOTALE IN GRECIA, FERMI UFFICI, OSPEDALI GIORNALI E SERVIZI DI TRASPORTO \ Roma – Dalle primo ore di questa mattina è iniziato lo sciopero di 48 ore che paralizzerà tutti i settori lavorativi della Grecia, dando vita alla protesta sociale più grande che il paese abbia mai visto per contestare le nuove misure di austerity imposte dall’Europa al  Governo greco e che dovrebbero essere approvare entro la giornata di domani.

Saranno chiusi per due giorni ministeri, aziende, servizi pubblici, scuole, musei, ospedali, giornali, radio e lo stop totale della rete del trasporto pubblico ed aereo. Le migliaia di persone che parteciperanno alla manifestazione si sono ritrovate questa mattina, quando in Italia erano le ore 10, di fronte al Parlamento mentre, il porto del Pireo è momentaneamente bloccato da oltre 400 portuali. Per quanto riguarda il trasporto aereo il personale incrocerà le braccia per “solo” 12 ore in modo tale da evitare di creare troppi disagi al turismo del paese ma, sono stati già cancellati oltre 140 voli.

Coloro che devono recarsi in Grecia, soprattutto ad Atene, in questi giorni è bene che controllino costantemente lo stato del proprio volo o traghetto e che si mantengano informati tramite gli avvisi emessi dal sito internet viaggiaresicuri.it

Tags:

Altri Articoli Interessanti: