ViaggiNews

News | Sciopero treni 21 ottobre, disagi a livello nazionale

martedì, 18 ottobre 2011

STOP A TRENI LOCALI E NAZIONALI PER VENERDì 21 OTTOBRE, OTTO ORE DI SCIOPERO DEL PERSONALE FS \Roma – E’ in arrivo un’altra giornata difficile per i pendolari italiani. Ieri è stato annunciato dalle segreterie nazionali dei sindacati di categoria lo sciopero di otto ore che il 21 ottobre 2011 riguarderà i treni ed il personale delle Ferrovie dello Stato. Lo sciopero nazionale partirà dalle ore 9 per concludersi alle ore 17, provocando notevoli disagi a chi utilizza il servizio, con la probabile  modifica di percorsi e orari di treni sia a percorrenza locale che nazionale.

Allo sciopero dei treni dalle 9 alle 17 si aggiungerà anche quello di 24 ore degli addetti alle pulizie, alla ristorazione e del personale notturno che lavora sui treni. Questi incroceranno le braccia dalle ore 21 di giovedì 20 ottobre, per tornare in servizio alle 21 del venerdì 21 ottobre. Come di norma previsto durante gli scioperi nei giorni feriali saranno garantite le corse dei treni dalle ore 6 alle 9 e dalle 18 alle 21 (cliccando qui, la lista dei treni attivi durante l’agitazione) .

Sono state le maggiori sigle sindacali ( Filt, Cgil, Fit Cisl, Uiltrasporti, Ugl Trasporti e Fast) a proclamare lo sciopero dei treni per protestare contro la politica aziendale sull’occupazione, contro la esternalizzazione dei servizi e per avere maggiori tutele lavorative, soprattutto per il lavoro notturno. Per avere maggiori informazioni, è possibile consultare il sito Trenitalia oppure il call center al numero 892021.

 

Tags:

Altri Articoli Interessanti: