ViaggiNews

News | Tifone sulle Filippine, alluvioni e milioni di sfollati

martedì, 27 settembre 2011

TIFONE NESAT DI CATEGORIA 2, ALLUVIONI E PRIMI MORTI NELLE FILIPPINE \Roma – Dopo il tifone Ketsana, che due anni fa ha provocato più di 400 morti, le Filippine ora devono fare i conti con quello che è considerato il tifone più forte dell’anno e che sta provocando alluvioni e molti disagi nel paese.  Il tifone Nesat si trova ora sull‘isola di Luzon, la principale isola dell’arcipelago delle Filippine e quella in cui vive il maggior numero di popolazione. Le autorità locali hanno predisposto già nella giornata di ieri l‘evacuazione di oltre 100 mila persone, anche se il tifone ha già causato due morti e 4quattro dispersi.

Il passaggio del tifone, che viaggia a 170 km orari, ha già provocato forti alluvioni, frane e smontamenti, causando la chiusura forzata a Manila di scuole, università, uffici pubblici, della borsa e la cancellazioni di molti voli aerei. Il governo del paese ha invitato la popolazione a restare i casa, lontana dalla costa dove si attendono onde alte più di quattro metri.

 

 

 

Tags:

Altri Articoli Interessanti: