ViaggiNews

Francia| “Coupe d’Icar 2011”: ritorna il mito di Icaro

lunedì, 26 settembre 2011

Parapendio fiore- Coppa Icaro ( foto dal web)

EVENTI FRANCIA 2011 COPPA ICARO AMANTI DEL VOLO PARAPENDIO DELTAPLANO\Roma-Come di consueto torna in Val d’Isere, a Saint Hilaire du Touvet, l’appuntamento con la ” Coupe Icare“, la più grande manifestazione al mondo per gli amanti del volo libero.

L’evento, ormai giunto alla sua 38esima edizione, sembra quasi un grandissimo carnevale; dai professionisti ai neofiti più dediti , tutti assumono le forme più disparate per dar vita ad un  evento imperdibile unico nel suo genere.

Ognuno dei partecipanti sistema e decora il suo mezzo nel modo che più gli piace e poi si  inizia a volare, solo che in questo festival, che prende il nome di Icaro il quale usò le ali costruitegli dal padre Dedalo per fuggire  dal labirinto del Minotauro, nessuno ha le ali incollate con la cera e soprattutto non ci sono pericoli, il tutto è realizzato in massima sicurezza; c’è solo un’unica regola da rispettare…bisogna dare libero sfogo alla propria pazzia.
Questo Festival però, non vuol dire solo divertimento, è anche un’occasione dove incontrarsi per discutere del futuro di questo sport, delle novità che escono ogni anno per quanto riguarda regole e autorizzazioni e magari anche per testare nuovi macchinari per simulare il volo.

E poi ci sono le mongolfiere, si perchè se queste vengono adattate al parapendio sono capaci di volare anche solamente spinti dal calore di una candela e poi storia a parte …sono tutti quei coraggiosi che amano buttarsi nelle cose, così senza alcuna remora, ma con tanta adrenalina; si tratta di coloro che amano gettarsi  da un aereo, volare alto nel cielo, coloro che vogliono sentire l’adrenalina che gli scorre nel sangue e magari per questo non azionano il paracadute per quei pochi secondi che li separano da terra: pochi secondi che ad alta quota sembrano invece un’eternità.

Deltaplani e parapendii di almeno 8000 partecipanti che vogliono rivivere in qualche modo il mito greco; imperdibile è il Concorso Masquerade con premi destinati a coloro che sono stati più innovativi in cielo: draghi, auto volanti, palloni giganti, un vero e proprio spettacolo che vede ogni anno una folla entusiasta di spettatori.

Se capitate da queste parti, nel mese di settembre, forse varrebbe la pena di assistere a questo evento a meno che non vogliate cimentarvi… in un vostro volo anche voi!

Eren Gunes

Tags:

Altri Articoli Interessanti: