ViaggiNews

Idee di viaggio | Speciale Londra: i migliori pub della città

giovedì, 22 settembre 2011

MIGLIORI PUB LONDRA BIRRA ORIGINALI/Roma-Pur non godendo di buona fama, la cucina inglese, quando ben preparata, è ottima e regala piacevolissime sensazioni al palato. Le specialità più tradizionali, tra cui figurano pie (croccanti torte a base di carne, verdura o pesce), sunday roast (l’arrosto della domenica, condito solitamente con il sugo e i pudding), stew (teneri spezzatini di carne) e le immancabili jacket potatoes (patate arrostite e condite con burro, formaggio, fagioli), possono essere gustate soprattutto nei pub, dove vanno completate con una pinta di birra artigianale. La presenza di locali di cattiva qualità, tuttavia, rende piuttosto difficile trovare dell’autentico cibo inglese, soprattutto in una città come Londra che, complice l’apertura di migliaia di catene in franchising, sembra aver perso in questi anni il ruolo di capitale del buon gusto. Il quotidiano The Guardian ha stilato una lista con i migliori pub della città selezionando quelli storici, quelli che servono buon cibo e anche quelli eccentrici. Eccone un breve riassunto:

 

The Mayflower

 

Il pub è aperto da tempo immemore, probabilmente da quando i Padri Pellegrini organizzarono la loro spedizione nel 1620. La facciata attuale del pub risale al XVIII secolo, e anche l’interno in legno sembra aver conservato il fascino di un tempo, così come il menu, che offre i piatti cult della tradizione inglese. Chi è in cerca di una serata speciale, può cenare al piano di sopra, dove il pub si trasforma in ristorante con vista romantica sul Tamigi. L’indirizzo è si trova al 117 di Rotherhithe Street (SE16)

Princess Louise

La zona di Holborn offre diversi locali risalenti al XIX secolo; ‘The Louise’, in particolare, è considerato uno dei pub più belli della città grazie agli splendidi interni in stile vittoriano. Tra vetrate decorate e pannelli intasiati d’oro (l’anno di realizzazione è il 1892), si possono degustare birre di alta qualità a prezzi contenuti. Di domenica, il pub offre una buona selezione di arrosti accompagnati da succulento gravy e burrosissimi pudding. Il locale si trova al 208 di High Holborn, Holborn (WC1V 7BW).

 

Greenwich Union

Il pub è una vera e propria perla; tra tanti locali super-turistici, offre birra prodotta dalla vicina Meantime Brewery, che può essere assaggiata anche a golosi gusti come cioccolato o lampone. Il locale è frequentato soprattutto da giovani che vivono o lavorano in zona perché offre prezzi piuttosto bassi e wifi gratuito. Il menu propone specialità tradizionali come pie a base di maiale e bastoncini di pesce con le salse; quando il tempo lo permette, è possibile stare all’aperto nel giardino sul retro. L’indirrizzo è Royal Hill 56 (SE10 8RT).

06 St Chad’s Place

Dopo essere stata per decenni un quartiere a luci rosse, King’s Cross sta vivendo una vera e propria rinascita culturale grazie all’apertura di ristoranti e pub di alta classe. Questo pub, che si trova un ex deposito vittoriano, ha interni in stile scandinavo ed è decorato da murales con enormi treni. La carta del menu offre dalle colazioni alla cena, con un ampia scelta di vini e birre locali. L’indirizzo è 6 St Chad’s Place (WC1X 9HH).

The Palm Tree

Nonostante il nome esotico, questo pub sembra fermo agli anni ’50; la carta da parati marrone oro, le tende pesanti di velluto, oltre che ovviamente il menu, sembra ricordare una Londra oramai scomparsa. La clientela è composta da giovani studenti e comitive di anziani che si incontrano qui per bersi una birra accompagnata da ottimo pesce fritto. Il pub si trova al 127 di Harvfield Road ( E3 5BH)



Cristina Mauri

Tags:

Altri Articoli Interessanti: