ViaggiNews

Eventi | Milano, settimana della cultura: musei aperti alla città e fai il pieno di cultura

lunedì, 19 settembre 2011

 

SETTIMANA CULTURALE A MILANO E IN TUTTA LA LOMBARDIA CON DUE APPUNTAMENTI IMPERDIBILI: MUSEI APERTI ALLA CITTà E FAI IL PIENO DI CULTURA \Roma – Settimana all’insegna della cultura per Milano con due iniziative che daranno la possibilità di visitare musei gratis e di assistere a spettacoli, laboratori teatrali, visite guidate in tutta la regione della Lombardia.

Si parte da domani, martedì 20 settembre 2011 con “Musei aperti alla città” che fino a giovedì permetterà di visitare gratis alcuni musei. L’iniziativa, proposta da Fondazione Rotary e da Unicredit, ha raccolto molti successi già nell’anno precedente, con la partecipazione di più di 4mila persone, ed è pronta anche quest’anno a soddisfare le aspettative di molti cittadini milanesi. Durante questi tre giorni si potranno visitare gratis, dalle 18 alle 22, una coppia di musei alla volta. Martedì il museo del ‘900 all’Arengario e il Museo Diocesano nei chiostri di sant’Eustorgio, mercoledì il Bagatti Valsecchi e il Poldi Pezzoli mentre, giovedì sarà la volta della Pinanoteca Ambrosiana e delle Galleria d’Arte Moderna. A differenza dell’anno scorso questa volta i musei visitabili si trovano all’interno del centro di Milano consentendo così ai cittadini di visitarli con più facilità di movimento.

Se non potete partecipare a queste giornate di visite gratuite serali, da venerdì 23 settembre 2011 fino a domenica 25 la città di Milano e i Comuni lombardi saranno il palcoscenico della quarta edizione di “Fai il pieno di cultura”, una manifestazione che prevede più di mille eventi gratuiti in tutte le provincie lombarde. Saranno 482 i Comuni che parteciperanno a questa edizione con  spettacoli di danza, musica, teatro, visite guidate, proiezioni cinematografiche e laboratori.

Il programma è molto ricco (clicca qui per consultarlo) e prevede eventi speciali in ogni Comune, tra cui l‘apertura straordinaria di due ville del patrimonio del FAI( Fondo Ambiente Italiano) presenti a Varese. La prima è Villa Della Porto Bozzolo, in cui si potrà seguire per l’occasione un itinerario gastronomico e culturale mentre si ammirano le splendide sale cinquecentesche della villa, e la seconda è Villa e Collezione Panza, dove saranno promossi laboratori e percorsi di gioco per i più piccoli.

Altra novità di questa edizione sarà la possibilità di visitare musei d’impresa come il Kartell di Noviglio,  l‘Archivio Sacchi di Sesto San Giovanni e il museo di Scooter e Lambretta a Rodano.

Tanti appuntamenti gratis e unici a Milano e nei Comuni lombardi sicuramente da non perdere.

Tags:

Altri Articoli Interessanti: