ViaggiNews

News | Australia, Canberra: vasto incendio di un sito industriale chimico

venerdì, 16 settembre 2011

AUSTRALIA, INCENDIO IMPIANTO CHIMICO, EVACUATI CENTINAIA DI ABITANTI, SCUOLE CHIUSE, NESSUNA VITTIMA \ ROMA – Forti boati e palle di fuoco che esplodevano nel cielo dell’Australia hanno svegliato questa notte gli abitanti della periferia di Canberra, la capitale nei pressi della quale si trova un sito industriale chimico che è stato devastato da un incendio di vaste proporzioni.

Le indagini della polizia sono immediatamente partite per scoprire l’eventuale dolo ma la prima preoccupazione è stata comunque la salvaguardia degli abitanti della zona: una nube nera si è infatti sollevata dagli edifici dell’impianto e al suo interno potrebbe essere contenuto fosgene, un gas tossico che provoca irritazioni della pelle, degli occhi e nausee; gli abitanti della zona sono stati quindi prontamente evacuati e quelli residenti in un raggio di dieci chilometri sono stati invitati a rimanere in casa con porte e finestre sigillate. Le altre precauzioni hanno riguardato la circolazione, immediatamente bloccata, e le scuole, che resteranno chiuse fino a nuovo ordine.

Non sembrano comunque esservi vittime e anche i primi controlli su eventuali sostanze tossiche nell’aria hanno dato risultati confortanti.

Francesca Testa

Tags:

Altri Articoli Interessanti: