ViaggiNews

News | Zanzibar, traghetto affondato: moltissimi dispersi

sabato, 10 settembre 2011

AFFONDA TRAGHETTO A ZANZIBAR, 250 PERSONE RECUPERATE MA SI TEME STRAGE \ ROMA – Si teme la tragedia nel mare a largo di Zanzibar, dove nella notte un traghetto che viaggiava verso l’isola di Pemba è affondato con a bordo circa 600 viaggiatori.

Nonostante il grande impegno profuso nelle operazioni di soccorso, a cui hanno partecipato anche numerosi pescherecci locali, sono state recuperate solo 250 persone e le altre risultano ancora disperse.

L’unità di crisi della Farnesina si è già attivata per sapere se a bordo erano presenti italiani mentre il responsabile della polizia locale, Mussa Alli Mussa, ha affermato che la mutevolezza della situazione rende difficile fare un bilancio della situazione.

Molte informazioni viaggiano anche su Twitter, dove gli abitanti del luogo postano informazioni di prima mano non sempre pienamente attendibili: si vocifera ad esempio di circa mille passeggeri e di una bambina di sette anni tratta in salvo miracolosamente. Si resta comunque in attesa di aggiornamenti ufficiali.

Francesca Testa

Tags:

Altri Articoli Interessanti: