ViaggiNews

Idee di Viaggio|Weekend a Praga, cultura, architettura, musei e non solo

venerdì, 9 settembre 2011

Praga, foto al web

PRAGA: WEEKEND CULTURALE TRA ARCHITETTURA MUSEI E STORIA/Roma- La città di Praga, molto importante dal punto di vista turistico soprattutto nell’ultimo decennio, è la capitale della Repubblica Ceca e si trova sulle rive del fiume Moldava, nella parte centrale della Boemia. Centro politico, culturale ed economico del paese, la città è talmente ricca di occasioni e spunti culturali da essere una delle mete preferite per le gite scolastiche, ma questa sua prerogariva si addice ottimamente anche a chi vuole concedersi un weekend all’insegna della cultura nelle capitali europee.

Praga in passato fu la più importante roccaforte della Boemia e raggiunse il suo massimo splendore con Carlo IV, che la istituì come capitale e fondò l’ Università. La città è ricca di ponti, di cui il più importante è il Ponte Carlo, uno dei maggiori esempi di architettura barocca di Praga. Purtroppo nell’ultima guerra la città fu bombardata più volte e parte del suo centro storico fu distrutto. Questo però ha favorito ad oggi il definirsi di Praga come moderna capitale, dotata di infrastrutture e con un’economia varia. Il turismo oggi è la principale fonte di reddito, grazie soprattutto alla bellezza della città ed al suo ricchissimo patrimonio culturale.

Un weekend da queste parti, certo, non permette di vedere tutto quello che andrebbe visto, per ovvie ragioni di tempo, ma potrebbe essere un buon motivo per iniziare un percorso da concludere, magari, concedendosi un’altro viaggetto al più presto.

Da non perdere, assolutamente:
la casa danzante di Praga, famosissimo edificio che sorge nel centro della città, progetto architettonico stupefacente che va contro tutte le regole canoniche dell’architettura e non solo.
La Cattedrale di San Vito, uno dei simboli architettonici della città ed uno degli edifici più belli.
La Chiesa di Santa Maria di Tyn, che domina con la sua facciata imponente la Piazza della Città Vecchia, la stessa dove è possibile ammirare il famoso Orologio Astronomico, altro simbolo di Praga.
Il Castello (“Hrad”) di Praga, che domina la città e ne rappresenta naturalmente uno dei luoghi a maggiore vocazione turistica.
Il DOX , ovvero il Museo di Arte Contemporanea di Praga, inaugurato nel 2002 su iniziativa del famoso interior designer Leoš Válka, oggi direttore.
Il Museo del Bambin Gesù e la Chiesa di Maria Vergine della Vittoria.

Ed ancora, il Museo della Città di Praga, Museo di arti decorative, il Museo Franz Kafka, il Museo Kampa di arte contemporanea, il Museo Mucha, il Museo Nazionale della Tecnica (Národní technické muzeum), il Podoli Water Station ed altri ancora…

A questo punto, se il lato culturale di Praga vi affascina sul serio, non bisogna far altro che controllare le previsioni meteo per il fine settimana scelto, fare un giretto sul web per scoprire le offerte per volo (per farsi un’idea delle offerte, cliccare quì) ed alloggio (clicca quì), e ricordarsi di metter in valigia scarpe comode, a meno di non partire con l’intenzione di fare del trekking in giro per la città…

Andrea Mariani

Tags:

Altri Articoli Interessanti: