ViaggiNews

News | Stazione Tiburtina, ancora disagi e treni deviati

mercoledì, 7 settembre 2011

 

CANCELLAZIONI E DEVIAZIONI ALLA STAZIONE TIBURTINA, LAVORI E DISAGI ANCORA PER DUE MESI \ Roma – é passato più di un mesa da quanto la Stazione romana di Tiburtina è stata distrutta da un incendio (clicca qui per info) che ha causato molti danni, mandando in tilt il trasporto ferroviario. Dopo i lavori, che si sono svolti durante il mese di agosto in cui la città si svuota per le ferie estive, i romani al rientro in città hanno trovato una situazione ancora molto delicata con corse che saltano, treni soppressi e un totale silenzio sui tempi effettini di ripristino della normale viabilità.

La Stazione di Tiburtina è in questo momento un enorme cantiere a cielo aperto e nonostante gli sforzi di Trenitalia, che sta cercando di ridurre al minimo i disagi, ancora per i prossimi due mesi i pendolari, lavoratori e studenti, saranno costretti a subire molti problemi a causa della situazione in cui versa la stazione.

La tratta più colpita dalle conseguenze del rogo è la FR2 Roma-Tivoli dove all’ordine del giorno c’è sempre la soppressione o il dirottamento dei convogli verso altre stazioni. La più temuta dai pendolari è la Roma- Prenestina a causa del suo scarzo collegamento con i mezzi di trasporto e che costringe chi deve prendere la FR2 ad effettuare un viaggio molto più lungo.

Trenitalia, nella “speranza” di tornare presto alla normalità nella Stazione Tiburtina, ha stilato un programma completo delle modifiche e delle soppressioni attuali: sulla FR6 Roma-Cassino il treno regionale 7494 non arriverà più alla Stazione Termini ma, a Tiburtina mentre, i convogli 7492 e 12151 aumenteranno il numero delle carrozze. Anche i treni  21890 e 12277 della FR7 Roma-Terracina arriveranno a Tiburtina invece che a Roma-Termini. Il convoglio 7297 per Nettuno sulla FR8 Roma-Nettuno verrà cancellato da Roma termini e si potrà utilizzare in sostituzione il 21899 Roma Formia per poi trovare la coincidenza per Campoleone. Sulla Tratta Fara Sabina-Tiburtina verrà cancellato il treno R12177.

Nonostante questi interventi, uniti alla speranza che la Stazione Tiburtina torna all’operatività normale con i due binari per la FR2, i pendolari cercano di essere pazienti di fronte alle continue cancellazioni e deviazioni anche se, dalla prossima settimana riapriranno le scuole e il traffico che interesserà i treni sarà notevolmente superiore e potrebbe creare ancora nuovi disagi.

Federica Fralassi

 

 

Tags:

Altri Articoli Interessanti: