ViaggiNews

News | Giappone: simulazione anti-catastrofe, coinvolte mezzo milione di persone

venerdì, 2 settembre 2011

GIAPPONE TERREMOTO PROVA SIMULAZIONE ESERCITAZIONE FUSKUSHIMA/Roma-Nella giornata di ieri, un’esercitazione anti-sismica ha coinvolto circa 500.000 giapponesi, che sono stati addestrati a reagire a un possibile (e temuto) terremoto. La simulazione, che coincide con la commemorazione del terremoto di Kanto (provocò circa 100.000 vittime), ha visto una così numerosa partecipazione soprattutto dopo il disastro di Fukushima. Oltre a simulare un piano di emergenza, sono state sperimentati tecniche anti-panico e di coordinazione degli aiuti; inoltre, nelle prefetture costiere sono state testate diverse difese anti-tsunami. Recenti studi sismologici hanno identificato circa una ventina di punti critici da cui potrebbero scatenarsi terremoti di magnitudo 7, che distruggerebbero migliaia di edifici e provocherebbero centinaia di morti.

 

Tags:

Altri Articoli Interessanti: