ViaggiNews

Eventi | L’Oyster Festival a Galway: ostriche,birra e musica in Irlanda

giovedì, 1 settembre 2011

 

IL FESTIVAL DELLE OSTRICHE E DELLA BIRRA SCURA, TRA GARE E MUSICA ALLA SCOPERTA DEL PAESAGGIO IRLANDESE \ Roma – Settembre è il mese giusto per dedicarsi a qualche piccolo viaggio in posti unici al mondo dato che tutta Europa è investita da un’ondata di festival, mostre ed eventi imperdibili che possono essere la scusa giusta per visitare una città mai vista prima. Dal 23 al 25 settembre l’Oyster festival è l’occasione giusta per volare nella selvaggia Irlanda, più precisamente a Galway la città unanimemente considerata la capitale culturale dell’isola.

Galwai si trova nell’Irlanda occidentale, è una città molto vivace e giovane grazie alla presenza dell’università che la rende un polo culturale di grande attrazione. Già di per se meta di turismo giovane alla ricerca del divertimento, Galwai si trasforma ancora di più durante l‘Oyster Festival che ogni anno attira migliaia di turisti da tutto il mondo. Giunta alla cinquantasettesima edizione il festival è dedicato alla stagione delle ostriche e in tutte le strade della città si potrà degustare prelibate ostriche accompagnate da musica e birra rigorosamente scura.

Il festival verrà aperto venerdì sera dal Seafood Dinearound-Galway’s First event Moveable Feast durante il quale i ristoranti della città prepareranno piatti di ostriche, pesce e pane imburrato per i partecipanti. Il giorno dopo si potrà assistere alla proclamazione di Miss Galway Oyster Pearl e partecipare a degustazioni, spettacoli con artisti famosi e di strada e balli fino al sorgere del sole. Molta attesa per l’Oyster tasting and the World Oyster Championship, il momento più divertente del festival, quando partecipanti di tutte le nazionalità si sfideranno nell’apertura delle ostriche. Chi in meno di 3 minuti riuscirà ad aprire 30 ostriche e a sistemarle su un apposito vassoio di legno si aggiudicherà la vittoria.

Un evento imperdibile per gli amanti del pesce, delle ostriche, della buona cucina ma, anche dell’arte in quanto la piccola città che si affaccia sull’oceano è ricca di tesori sorprendenti come la Cattedrale gotica di St. Nicholas e il Lynch Caste una fortezza del 1400. Da Galway è inoltra possibile realizzare escursioni mozzafiato al Lago Corrib o al Cliffs of Mohere, magnifiche scogliere a strapiombo sull’oceano, o ammirare gli incantevoli paesaggi dell’Irlanda sud-occidentale dal tratto di strada più famoso dell’isola il Ring of Kerry.

Federica Fralassi

 

 

 

 

Tags:

Altri Articoli Interessanti: