ViaggiNews

News | Vacanze estive: gli italiani preferiscono Settembre

martedì, 30 agosto 2011

A SETTEMBRE MENO FOLLA E PIU’ RISPARMIO: GLI ITALIANI PREFERISCONO PARTIRE A FINE ESTATE \ ROMA – Agosto volge al termine e, con esso, anche le tanto desiderate e subito volate via vacanze estive sembrano destinate a sfumare tristemente… ma sarà davvero così? Secondo le stime elaborate dalla Coldiretti per circa 6milioni di Italiani in realtà le ferie devono ancora iniziare.

Sembra infatti che gli abitanti dello stivale abbiano iniziato a preferire i viaggi nel mese di Settembre e le motivazioni per una simile scelta certo non mancano: è stato stimato che il risparmio nell’evitare i centralissimo Luglio e Agosto si aggiri attorno al 30%, senza calcolare il notevole vantaggio di non incorrere in folle oceaniche.

A differenziarsi sono poi anche le mete: chi sceglie Settembre come mese di partenza tende infatti ad optare sì per il mare (non sempre italiano) ma anche per vacanze a stretto contatto con la natura come montagna, parchi e campagna. Il tempo verrà in questo caso impiegato in giro per le numerose sagre che puntelleranno la Penisola nel prossimo mese oppure in aziende agricole dove tra poco prenderà il via la vendemmia: insomma sembra che a Settembre sia la vacanze enogastronomica a spuntarla sul relax in riva al mare, agevolata da un caldo meno afoso e dalla voglia di risparmiare optando per un agriturismo o campeggio.

A ben guardare allora, Agosto perde un po’ del suo fascino e Settembre diventa il nuovo mese da attendere con fervore: il relax del resto va bene in ogni mese e se è low cost acquista ancora più fascino.

Francesca Testa

 

Tags:

Altri Articoli Interessanti: