ViaggiNews

News | Uragano Irene: perde forza ma New York trema

sabato, 27 agosto 2011

URAGANO IRENE DECLASSATO A LIVELLO 1 MA NEW YORK HA PAURA \ ROMA – Continua la sua strada l’uragano Irene che oggi punta dritto su New York: buone notizie arrivano però per gli abitanti della Grande Mela dato che il centro nazionale uragani Usa ha declassato Irene a categoria 1, poichè i suoi venti hanno una velocità inferiori ai 145 km all’ora.

Sembra però che il livello di positività della notizia sia troppo basso rispetto a quello del timore e così la paura serpeggia sempre più violenta: ecco allora che New York si organizza. “Oltre alle evacuazioni ordinate per circa 300mila persone dal sindaco Michael Bloomberg entro le cinque di oggi pomeriggio, nessuna musica all’aperto nella piazza del Lincoln Center, chiuderanno tutti gli Starbucks della città e anche lo store della Apple sulla Quinta strada, aperto notte e giorno. Le isole che compongono la ‘Grande Mela’ dove il Bronx è unito alla terraferma, resteranno isolate. Chiuderanno anche i ponti che uniscono Manhattan al resto della città se il vento supererà i 96 km/orari in maniera sostenuta.” (Fonte: Adnkronos).

Dopo il terremoto sembra che New York non voglia più farsi trovare impreparata al cospetto di Madre Natura.

Francesca Testa

 

Tags:

Altri Articoli Interessanti: