ViaggiNews

News |Con Google Earth un viaggio in 3D tra 17 mila edifici di Roma

mercoledì, 24 agosto 2011

 

CON GOOGLE HEART ORA SI PUò VISITARE ROMA IN UN TOUR VIRTUALE IN 3D, 17 MILA I MONUMENTI RAPPRESENTATI NEI MINIMI DETTAGLI \Roma – Volete vedere le meraviglie di Roma ma, non potete momentaneamente venire nella città eterna? O manca poco per il vostro viaggio nella Capitale d’Italia  e volete preparare una guida sui monumenti da visitare? Ora c’è un nuovo strumento che potrà venire in aiuto di molti: con Google Earth, grazie ad una grafica tridimensionale, si potranno ammirare 17mila monumenti presenti a Roma in un tour virtuale incredibile.

Da ieri anche Roma, dopo le città di Milano, Venezia e l’Aquila, è diventata insieme alle sue meraviglie architettoniche  in 3D tramite un’applicazione su Google Earth e Google Maps. Si può in questo modo ammirare il Campidoglio, la scalinata di Piazza di Spagna, la Basilica si San Pietro, il centro storico direttamente dallo schermo del computer in 3D con prospettive inedite.

Il progetto segue la ricostruzione tridimensionale della Roma Imperiale, così come appariva all’epoca dell’Imperatore Costantino e permette di visitare 17mila edifici, da quelli più noti a quelli meno conosciuti, fin nei minimi dettagli.

Per dare inizio al tour virtuale di Roma basta lanciare il software Google Eart, poi digitare la parola “Roma” nella casella di ricerca e cliccare sull’immagine della lente di ingrandimento. Avviata la ricerca bisogna spuntare nel menù in basso l’etichetta “Edifici in 3D” e poi iniziare il viaggio tra le  antiche strade di Roma.

Oltre alle città italiane prima menzionate sono molte anche quelle europee che hanno aderito a tale progetto: da Parigi a New York, da Vienna a Madrid.

Basta un click per esplorare la città fondata da Romolo nel lontano 753 a.C.

Federica Fralassi

 

Tags:

Altri Articoli Interessanti: