ViaggiNews

Idee di Viaggio | Agosto 2011: idee last-minute per vacanze all’insegna del relax

venerdì, 5 agosto 2011

LAST-MINUTE METE IDEE ESTATE 2011 AGOSTO/Roma- Se a inizio agosto non avete ancora prenotato le vacanze, non dovete disperare: l’estate ha ancora molto da offrire e, grazie alle occasioni last-minute, concedersi qualche giorno di ferie potrebbe essere più semplice e meno dispendioso di quanto si pensi. Per organizzare le vacanze all’ultimo momento, internet è uno strumento utilissimo, che permette di rintracciare online le migliori offerte sia per quanto riguarda i trasporti che l’alloggio anche a poche ore dalla partenza. Quanto alla destinazione, le mete last-minute per l’estate 2011 degli italiani si trovano al mare: puntare sulle coste di Tunisia, Egitto e Marocco, che nei mesi scorsi sono stati coinvolti da disordini interni ma che ora sono del tutto sicuri (la Farnesina ha dichiarato a fine Giugno che le zone turistiche sono del tutto fuori pericolo, clicca qui), rappresenta una scelta interessante per godere di prezzi in ribasso e di spiagge prive di folla. Chi vuole rimanere in Europa può approfittare delle offerte della Grecia (qui la nostra guida alle isole greche): dopo aver scoraggiato i turisti in primavera con scioperi e disordini politici, la nazione è nel pieno di una grave crisi economica, quindi visitare il paese è poco dispendioso e aiuta l’economia locale. L’estate rappresenta un periodo perfetto per visitare le città che, oramai vuote, offrono vantaggiose offerte per i turisti: nelle città del nord e centro Europa (nei mesi scorsi abbiamo parlato di  Berlino e Dublino) il clima è fresco e i monumenti non sono presi d’assalto dai turisti che prediligono la stagione autunnale o primaverile. Per unire metropoli e mare, si può puntare inoltre su destinazioni come Barcellona, Siviglia o Lisbona, dove è possibile alternare ai bagni di sole visite di musei e movida cittadina. Rimanere in Italia può essere una soluzione per scoprire zone poco conosciute (e quindi meno turistiche) del nostro paese: le coste dell’Abruzzo, l’entroterra marchigiano e il mare della Basilicata sono ancora legate a un turismo di nicchia e trovare un’offerta dell’ultimo momento potrebbe essere più semplice di quanto si pensi. Anche l’isola di Lampedusa, che a causa dell’ondata di immigrati ha visto un calo netto delle presenze, può essere una meta da last-minute; come dimostrano gli ultimi fatti di cronaca, l’isola è ancora al centro del problema umanitario, che tuttavia riguarda più l’economia locale che i turisti che intendono soggiornare nell’isola.

Il tipo di soggiorno scelto per la vacanza ha un grande peso nel ventaglio di possibilità last-minute. I gran hotel, spesso inavvicinabili in alta stagione, a volte abbassano incredibilmente i prezzi e alloggiare in strutture lussuose spesso costa quanto quelle più turistiche. Trovare un albergo di livello medio è sicuramente più difficile all’ultimo momento poiché, complice la crisi economica, sono stati prenotati da tempo. Un’alternativa davvero economica potrebbe essere quella di passare le vacanze in campeggio (ne abbiamo parlato qui); anche nelle mete più turistiche, trovare un posto per una tenda non è un’impresa impossibile e, con qualche telefonata, è possibile prenotare il proprio posto al sole, magari con vista diretta sul mare e a un prezzo davvero low cost.

Cristina Mauri

 

Tags:

Altri Articoli Interessanti: